Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 24 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 24 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il meteo di fine settembre? Tutte le ipotesi ragionate!

Alla ricerca della strada che imboccherà il tempo nell'ultima parte di settembre.

Tendenze lungo termine - 16 Settembre 2016, ore 11.57

La ferita depressionaria che sperimenteremo nel fine settimana lascerà il segno, perché la fase instabile non intende concludersi molto rapidamente ed anzi continuerà a coinvolgere le regioni adriatiche e quelle meridionali almeno sino a mercoledì 21.

Il punto è che sull'est europeo, complice l'espansione temporanea verso nord dell'anticiclone, si andrà isolando un vortice d'aria fredda che potrebbe portare non solo un'invernata precoce tra Russia, Ucraina, Polonia, Bielorussia, ma anche il vortice stesso a muoversi poi con moto retrogrado e rientrare sul Mediterraneo centrale entro il fine settimana 24-25.

Si tratterebbe però di un'ipotesi estrema e difatti il team di MeteoLive giudica questa opzione scarsamente attendibile: 15% al massimo.

Per non saper leggere, né scrivere, cioè per non sbagliare, il modello americano e quello europeo, nella rispettiva media degli scenari, suggeriscono quale sarà la soluzione più probabile: quella che naturalmente poggia su una progressiva, sebbene non totale, rimonta dell'anticiclone. 

Infatti lungo il suo bordo orientale per lo stesso periodo, 24-25 settembre, prevede ancora in quota l'inserimento di correnti fresche e leggermente instabili da nord-ovest, con conseguente instabilità in Appennino e sul meridione, ma bel tempo mite altrove.

Questa ipotesi è quella al momento più accreditata: 55%.

Esiste però una terza via, quella che in fondo stamane sposavano sia l'emissione europea che quella canadese: un affondo perturbato da ovest, con il Mediterraneo centrale pronto ad ospitare saccature e dunque perturbazioni atlantiche con le loro precipitazioni, proprio dal 25 in poi. In pratica dal 21 perderebbe importanza l'azione da est ma ne acquisterebbe gradualmente quella da ovest.

Questa terza ipotesi non è affatto da escludere ma al momento non supera il 20% di attendibilità.

Altre ipotesi, qui non contemplate, hanno al momento non più del 10% di probabilità di concretizzarsi.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.09: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (Km. 422) in direzione Bari dalle 07:05 del 2..…

h 06.49: A90-GRA Appia-Aurelia

incidente

Incidente tra Svincolo 24: Via Ardeatina (Km. 48) e Svincolo 23: Ss7 Via Appia (Km. 44,3) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum