Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPERATURE: l'Europa nelle mani della MITEZZA...e che mitezza!

I giorni statisticamente più freddi dell'anno saranno costellati da anomalie termiche al rialzo davvero rilevanti su gran parte del nostro Continente.

Temperature - 27 Gennaio 2016, ore 11.17

Un lungo canale di aria calda circondato da due anomalie più fredde: una sull'estremo lembo orientale del Continente e l'altra (meno cospicua) sulle Isole Britanniche.

Questa isola di esasperata mitezza interessa (e interesserà anche nei prossimi giorni) i meridiani centrali europei, il Mediterraneo e l'Italia.

La prima cartina ci mostra le anomalie termiche previste per la mattinata di giovedì 28 a livello europeo.

 A stare peggio (o meglio, a seconda dei punti di vista) saranno diverse zone dell'Europa centro- settentrionale, segnatamente la Danimarca, il nord della Germania, l'Olanda e il sud della Svezia. L'Italia presenterà anomalie positive più contenute, ma comunque sempre presenti.

Questa situazione sarà destinata a cambiare? Non in tempi brevi.

Se osserviamo la seconda cartina, che ci mostra le anomalie termiche a livello europeo per martedì 2 febbraio (tra una settimana circa), si notano poche differenze rispetto alla mappa precedente.

Anzi, per ciò che concerne la nostra Penisola, si prevede un'anomalia al rialzo ancora più consistente rispetto a quella attuale, originata probabilmente da un'alta pressione dalle chiare radici africane.

Insomma, fino ai primi giorni di febbraio l'inverno continuerà a sonnecchiare, non solo in Italia, ma su gran parte d'Europa.

Se volete scrutare le anomalie termiche in Europa giorno per giorno (e per i prossimi sette giorni), cliccate su questo link sempre aggiornato: http://meteolive.leonardo.it/speciali/TEMPERATURE/55/anomalie-delle-temperature-per-i-prossimi-7-giorni-a-1-500m-/32513/

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.52: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente a Firenze Scandicci in uscita in entrambe le direzioni dalle 08:20 del 20 gen 2017 1 c..…

h 08.52: A90-GRA Appia-Aurelia

rallentamento

Traffico rallentato, traffico intenso nel tratto compreso tra 2,116 km dopo Gra-Aurelia (Km. 68,2)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum