Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 25 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 25 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Aria FRESCA da est sull'Italia tra mercoledì 21 e giovedì 22: giù i termometri!

Un'ansa depressionaria in quota in discesa dal nord delle Alpi verso il nostro Paese, un richiamo di correnti fresche da est tra il suolo e le quote medie.

Temperature - 19 Settembre 2016, ore 09.57

Mercoledì 21 l'Italia sperimenterà una recrudescenza di aria instabile per l'inserimento di un'ansa depressionaria e il richiamo contemporaneo di correnti fresche da nord-est.

In questo contesto si attiveranno correnti di Bora e Tramontana tra nord e regioni adriatiche che abbasseranno le temperature diurne in Valpadana e tra Marche ed Abruzzo, diminuzione che si apprezzerà anche laddove si registreranno precipitazioni, ovvero lungo gran parte della dorsale appenninica e sul versante tirrenico, oltre che pur passeggere, anche sulla Valpadana.

La fase instabile dovrebbe esaurirsi in serata, ma l'aria fresca affluita da est, congiuntamente al rasserenamento del cielo, favorirà un calo delle temperature abbastanza marcato nella notte su giovedì.

Al risveglio infatti giovedì non si andrà oltre i 13-14°C su ovest Valpadana, oltre gli 11°C sulle zone interne appenniniche toscane, umbre, sarde e marchigiane e addirittura si scenderà anche su valori inferiori nelle zone interne abruzzesi.

Farà comunque fresco ovunque e anche le massime di giovedì non potranno salire di molto, partendo da valori bassi.

Nelle giornate successive è invece atteso un progressivo rialzo delle temperature, complice il rinforzo da ovest dell'alta pressione, che avviterà e comprimerà l'aria verso il basso, accentuando il riscaldamento diurno.

Qui in alto trovate le cartine che meglio riassumono la situazione prevista tra mercoledì e l'alba di giovedì: l'afflusso fresco da est in quota e i risvolti al suolo all'alba di giovedì. Un giubbottino o una felpina farà comodo a molti per uscire di casa in quell'intervallo di tempo.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum