Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end variabile, lunedì e martedì CALDO per la stagione, poi...

Oggi instabile al centro e soprattutto al sud, migliora al nord. Sabato ancora un po' di instabilità sul meridione, tempo discreto altrove. Domenica qualche temporale sulla Sicilia, piovaschi al nord-ovest, poi miglioramento. Lunedì e martedì con il CALDO fuori stagione, specie sulla Sardegna e la Sicilia. Da mercoledì i valori tenderanno a rientrare gradualmente nella media, un po' di instabilità attesa in Adriatico e al sud.

Prima pagina - 21 Ottobre 2016, ore 07.35

VORTICE POLARE: oggi le sue azioni tendono al rialzo e questo determina inevitabili cambiamenti nelle emissioni modellistiche. Infatti vengono minimizzate le irruzioni fredde da nord e dunque gli scambi meridiani di calore, a vantaggio di un'accentuata zonalità, che si traduce in correnti da ovest miti che corrono nel nord Europa e anticicloni che proteggono l'Italia e in genere le basse latitudini. Quanto c'è di vero? Per il momento potrebbe trattarsi di semplici oscillazioni e il team di MeteoLive ritiene ancora valida l'opzione perturbata da nord per i primi giorni di novembre. Presto comunque sapremo.

SITUAZIONE: condizioni di instabilità coinvolgono l'Italia centrale e meridionale, dove si andranno formando nuove celle temporalesche a carattere sparso durante l'arco della giornata, specie sul meridione. Al nord invece il tempo andrà ulteriormente migliorando, salvo residui rovesci mattutini sull'alto Adriatico.

EVOLUZIONE: sabato il tempo risulterà discreto al nord e al centro, ma con passaggi nuvolosi. Al sud si riscontrerà ancora una moderata instabilità con rischio di fenomeni residui. Domenica si attiverà un flusso instabile da sud al suolo e da ovest in quota , figlio dell'avvicinamento di una depressione da ovest, con rischio di qualche temporale a ridosso della Sicilia e di deboli piogge sul nord-ovest.

CALDO: tra lunedì e martedì l'annegamento della depressione sulle Canarie favorirà il classico rimbalzo di aria calda sul nostro Paese, con effetti maggiori a ridosso della Sardegna e in generale sul meridione e parte del centro. Clima mite comunque anche al nord, salvo nelle aree interessate da eventuali nebbie.

FRESCOda mercoledì un flusso di correnti settentrionali riporterà le temperature nell'ambito della media e in Adriatico potrà fare persino un po' freddo, con instabilità temporanea tra Marche, Abruzzo e meridione sino a sabato 29 ottobre.

PRIMI di NOVEMBRE: da verificare ma ancora possibile un affondo delle correnti perturbate dal nord Europa verso il Mediterraneo e l'Italia. Seguite gli aggiornamenti.

OGGI: al nord-ovest cielo sereno, al nord-est nuvolosità irregolare sulle coste dell'alto Adriatico con residui piovaschi ma con tendenza a miglioramento; sull'Emilia-Romagna nuvoloso al mattino con piogge residue ma in miglioramento; al centro tempo instabile al mattino con locali rovesci o anche temporali su ovest Sardegna, nel pomeriggio schiarite ad ovest, ultimi rovesci sul medio Adriatico. Al sud instabile con rischio di rovesci o temporali sparsi, alternati a schiarite. Temperature senza grandi variazioni. 

DOMANI: al nord parzialmente nuvoloso con ampie schiarite nel corso della giornata, nubi più compatte su Liguria di Levante; al centro tempo discreto con prevalenza di sole e solo qualche addensamento sul Tirreno, al sud ancora un po' instabile con residui rovesci o isolati temporali al mattino a carattere sparso. Temperature in lieve calo al nord.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.24: SS192 Della Valle Del Dittaino

blocco

Chiusura corsia, straripamenti a 556 m prima di Svincolo Catania Sud A19 Palermo-Catania (Km. 84,5)..…

h 05.08: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Interconnessione A21 (Km. 223,5) e Brescia Ovest (Km. 217,3) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum