Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end tra nubi e schiarite, lunedì forte peggioramento su isole e settore jonico

Nel week-end spesso uggioso al nord, variabile altrove. Una depressione insidiosa si andrà scavando nella giornata di lunedì a ridosso delle Isole Maggiori, determinando precipitazioni anche intense su est Sardegna, sud ed est Sicilia, regioni joniche sino all'Immacolata. Altrove arriverà l'alta pressione, che favorirà bel tempo su monti e zone costiere, la formazione di nebbie sulle zone pianeggianti. Almeno sino a metà dicembre non si prevede alcuna svolta invernale.

Prima pagina - 3 Dicembre 2016, ore 07.56

FREDDO sempre più ridimensionato: anche il rientro di aria più fredda da est prevista per questo fine settimana sul settentrione risulterà molto modesta, esaurendosi entro lunedì mattina, anche se l'arrivo dell'alta pressione, previsto da martedì 6 dicembre, favorirà la formazione di nebbie e di freddo umido persistente sulle pianure del nord e nelle valli del centro.

SITUAZIONE: una corrente fresca da est si è inserita al nord ed interagisce con aria umida in arrivo nei bassi strati da ovest, generando nuvolaglia e verso sera anche qualche debole piovasco o pioviggine, oltre che debolissime spruzzate di neve su ovest Alpi oltre gli 800-1000m. Al centro e al sud si riscontra una nuvolosità irregolare con alcune belle schiarite, da notare l'arrivo di aria instabile a ridosso delle Isole con rischio di temporali sul sud della Sicilia già nella notte su domenica.

EVOLUZIONE: domenica tempo simile, con più nubi su Adriatico e nord-ovest, più sole su regioni tirreniche e nord-est, mentre per lunedì è prevista una generale stabilizzazione al nord e al centro; nel contempo la depressione sulla Tunisia richiamerà aria umida ed instabile sulle isole con piogge e temporali soprattutto su est e sud Sardegna, sud ed est Sicilia, regioni joniche in generale.

MALTEMPO: la persistenza delle piogge sulle isole maggiori e sullo Jonio potrà determinare allagamenti e disagi. Subito il pensiero corre all'alluvione del novembre del 2013, quando proprio una di queste depressioni insidiose determinò conseguenze pesantissime sul territorio.

ALTA PRESSIONE: arriverà a determinare stabilità da martedì 6 a domenica 11 dicembre al nord e al centro Italia, in estensione poi anche sul meridione da venerdì 9. In seguito tenderà ad indebolirsi a causa di un parziale abbassamento del flusso zonale atlantico con tendenza a variabilità al nord.

INVERNO: sino a metà dicembre non si vede alcuna svolta invernale sul Continente. Domineranno le correnti da ovest e il tempo risulterà al massimo variabile a partire da lunedi 12 a giovedi 15 con nuvolaglia a tratti sul Tirreno, Alpi e Valpadana ma pochi fenomeni.

OGGI: nuvolaglia al nord, anche compatta ad ovest, dove in serata sarà possibile qualche debole pioviggine in pianura e spruzzata di neve in montagna oltre gli 800-1000m. Al centro nuvolosità irregolare con parziali schiarite, qualche sporadico rovescio possibile, specie in mare aperto e a ridosso delle coste. Al sud parziali addensamenti ma con tempo generalmente asciutto. Sulle isole nuvolosità irregolare, qualche rovescio a ridosso della costa non escluso, specie nella serata e nella notte su domenica e nel sud della Sicilia. Temperature in calo nei valori massimi al nord.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.08: SS113 Settentrionale Sicula

frana rallentamento

Traffico rallentato, frana di materiale fangoso nel tratto compreso tra 8,652 km dopo Svincolo Alta..…

h 01.04: SS372 Telesina

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente che coinvolge più veicoli a 3,952 km prima di Bivio Per Foglianise..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum