Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME sulla nuova ONDATA di FREDDO in arrivo...

Pericoloso gelicidio su diverse strade della Lombardia, fenomeni in attenuazione sul nord-est, ma nel pomeriggio possibili rovesci di neve. Instabile al centro e al sud, tendenza a miglioramento. Arrivo del vento al nord-ovest. Sabato tempo variabile ma in gran parte asciutto e un po' ventoso e freddo, nella notte e domenica peggiora al centro e al sud, poi anche sull'Emilia-Romagna con neve a bassa quota in Appennino e nelle zone interne. Da lunedì FREDDO intenso al nord.

Prima pagina - 13 Gennaio 2017, ore 07.43

GELICIDIO e NEVE: un eccezionale gelicidio, simile a quello che si verificò tra Natale e Santo Stefano nel dicembre del 1999 ha messo in seria difficoltà gli abitanti di molte zone della Lombardia, soprattutto nel Pavese e nel Milanese. La perturbazione non è entrata in modo franco, ma il grosso si è fermato sulle Alpi occidentali o è sfilato sulle zone più a nord, per poi presentare i conti su parte del Triveneto, dove ha portato neve e pioggia. Fiocchi comunque a Varese, Como, Lecco, Bergamo, Brescia, Padova e su gran parte del settore alpino. Rovesci di pioggia intensi hanno interessato la Toscana.
Qui cosa accadde nel dicembre del 1999:
http://meteolive.leonardo.it/news/Amarcord/11/valpadana-25-dicembre-99-nevicata-di-natale-vanificata-da-lothar-/44312/

SITUAZIONE: una debole perturbazione ha attraversato gran parte del Paese nel corso della notte e in queste prime ore del mattino, portando precipitazioni. Al suo seguito un afflusso di aria fredda porterà rovesci nevosi sino in pianura nel pomeriggio su Triveneto, Emilia orientale e Romagna, mentre dell'instabilità risulterà ancora attiva al centro e al sud. Atteso l'arrivo del vento al nord-ovest con schiarite e scomparsa di locali nebbie sulle pianure.

EVOLUZIONE: nel fine settimana affluirà aria fredda sull'Italia e una nuova depressione tenderà a generarsi sull'Italia centrale favorendo un peggioramento del tempo su gran parte del centro e del sud e qualche riflesso anche sull'Emilia-Romagna. La neve cadrà a quote basse o molto basse lungo la dorsale appenninica.

PROSSIMA SETTIMANA: nuova irruzione di aria artica continentale con maltempo e neve a quote molto basse al centro, basse al sud, fiocchi in pianura a tratti sull'Emilia-Romagna, asciutto ma molto freddo sul resto del nord.

ONDATA di FREDDO: colpirà soprattutto nord e centro Italia con picco nella giornata di martedì 17 gennaio, successivamente persisterà soprattutto al nord, dove però non si vede ancora l'arrivo di una generosa nevicata di addolcimento nemmeno sul finire della fase, se non deboli spruzzate.

FINE MESE: ancora aperte tutte le opzioni dal ritorno parziale delle correnti da ovest con tempo nettamente più mite, ad una nuova discesa di aria artica con annesso maltempo e neve. Seguite gli aggiornamenti.

OGGI: attenzione ai rovesci di neve sul nord-est e sull'Emilia orientale e la Romagna nel pomeriggio sera, foehn al nord-ovest nel corso della giornata, instabile al centro e al sud con rovesci sparsi ma con tendenza a parziali schiarite, nel pomeriggio-sera locali temporali sulle zone interne ed appenniniche, anche nevosi oltre i 700m. Brusco calo termico nel corso della giornata, specie in quota e sul Triveneto.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.08: SS113 Settentrionale Sicula

frana rallentamento

Traffico rallentato, frana di materiale fangoso nel tratto compreso tra 8,652 km dopo Svincolo Alta..…

h 01.04: SS372 Telesina

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente che coinvolge più veicoli a 3,952 km prima di Bivio Per Foglianise..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum