Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra perturbazioni e depressioni: episodi di MALTEMPO in agguato sull'Italia

Oggi fronte in azione al nord e sul Tirreno, domenica in arrivo una profonda depressione con maltempo generalizzato e forti venti; ancora tempo perturbato lunedì su gran parte d'Italia, ad eccezione del nord-ovest, tregua martedì. Nuova fase instabile tra mercoledì e giovedì, ma il freddo rimarrà ai nostri confini, salvo qualche spiffero al nord.

Prima pagina - 4 Febbraio 2017, ore 07.47

COMMENTO: siamo in attesa di una profonda depressione che insisterà sull'Italia tra domenica e lunedì, determinando forte maltempo con piogge, temporali, vento forte e un lieve calo termico. Una situazione peraltro di tipo autunnale, mentre l'inverno di febbraio latiterà ancora. Il freddo lo abbiamo e lo avremo a due passi ma stamane una serie di complicanze pare ne voglia evitare un ingresso franco sul nostro Paese ancora per diversi giorni: la più importante vede una depressione atlantica spingersi nel prossimo fine settimana addirittura sul Marocco e sollevare un cuneo di aria molto mite dal nord Africa sull'Italia, vanificando in gran parte il rientro di aria fredda da est. Manca comunque ancora una settimana e le cose potrebbero cambiare, seguite gli aggiornamenti!

SITUAZIONE: una moderata perturbazione transiterà nelle prossime ore tra nord e regioni tirreniche. Essa sarà seguita da una fase asciutta con qualche schiarita nel corso della prossima notte. Dalle prime ore di domenica giungerà un sistema frontale organizzato e collegato ad una depressione che si approfondirà facendo il suo ingresso nel Mediterraneo.

EVOLUZIONE: maltempo in graduale estensione a quasi tutto il Paese nel corso della giornata di domenica e in localizzazione su gran parte del centro, del sud e all'estremo nord-est nel corso della giornata di lunedì.

VENTI FORTI a rotazione ciclonica sono attesi su tutto il Paese tra domenica pomeriggio e lunedì sera, con mari molto mossi o agitati e raffiche più intensi in mare aperto e a ridosso della costa.

NEVICATE: sono attese tra oggi e lunedì mattina su Alpi e Prealpi dalle quote medie.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA: martedì è prevista una tregua, mentre tra mercoledì e giovedì transiterà un'altra depressione con maltempo moderato dapprima al nord, poi segnatamente al centro e al sud. Nevicate a quote più basse al settentrione grazie all'inserimento di aria un po' più fredda. Nel prossimo fine settimana evoluzione ancora tutta da seguire e legata all'avanzata di una depressione marocchina.

OGGI: al nord e lungo le regioni tirreniche sino alla Campania nuvoloso o molto nuvoloso con piogge sparse e qualche rovescio, limite della neve sulle Alpi oltre i 1200m circa ma con sconfinamenti anche a quote più basse nelle vallate superiori e più strette. Parzialmente nuvoloso con ampie schiarite altrove e tempo secco. Temperature senza grandi variazioni e sempre mite al centro e al sud. Dal pomeriggio schiarite sul Piemonte. In serata temporaneo miglioramento.

DOMANI: già dal mattino nubi e rovesci su Toscana, Umbria, Emilia, nubi in aumento anche sul resto del nord e del centro con piogge, specie sui versanti tirrenici e l'ovest della Sardegna, maltempo in estensione a tutta la Penisola entro la serata. Neve sulle Alpi oltre i 1200m, in calo sino a 600m nel corso della giornata, anche in collina nel Cuneese. Ventoso.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.43: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Casalpusterlengo (Km. 37,9) e Piacenza Nord..…

h 06.42: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Milano Est (Km. 140,3) e V..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum