Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 22 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 22 Febbraio 24 - 65 cm Aperti
Airolo 22 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 22 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 22 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 22 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 22 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 22 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 22 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 22 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 22 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 22 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Strat-warming devastante in stratosfera a fine mese: accadrà qualcosa in Europa?

Importanti movimenti in stratosfera ma la strada per influenzare il tempo del febbraio europeo è ancora lunga.

Prima pagina - 20 Gennaio 2017, ore 11.53

Sul finire del mese di gennaio si vedranno in maniera lampante in stratosfera gli effetti del repentino riscaldamento in atto nell'area siberiana. Tale riscaldamento si propagherà gradualmente verso l'estremo est della Russia, sino a sbarcare oltre lo Stretto di Bering e raggiungere il Canada, pur attenuato, entro il 5 febbraio.

Ne conseguirà uno spostamento di tutta la struttura del vortice polare verso l'Europa; questo non comporterà in questa fase alcuno sfracello, perché stiamo parlando della stratosfera, non della troposfera, che può navigare anche per i fatti suoi, ignorando cosa accade ai piani alti dell'atmosfera.

C'è però un collegamento tra loro sia dal basso verso l'alto, sia al contrario. Le onde planetarie che possono iniettare aria calda in troposfera verso il Polo, possono in qualche modo influenzare la stratosfera e viceversa episodi di riscaldamento rilevante in stratosfera possono poi instabilizzare anche tutta la struttura del vortice polare troposferico, cosa che comunque al momento non si vede.

Certamente però un riscaldamento tanto repentino della stratosfera, così come viene previsto per fine gennaio, non può lasciare indifferenti ed entro 10 giorni circa da questo evento, è lecito attendersi qualche risvolto nell'emisfero boreale, sia che si tratti del nord America o dell'Europa, ma anche in Russia.

Nessuno sa al momento cosa potrà succedere, ma è importantissimo rilevare, fotografare e aggiornare su questo notevole episodio di riscaldamento stratosferico. Entro qualche giorno ne sapremo senz'altro di più.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.55: A33 Asti - Cuneo

fog

Nebbia a Svincolo Isola D'asti tra Alba ed Asti,visibilità 80/100 metri…

h 03.54: A27 Mestre-Belluno

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Sud (Km. 52,3) e Pian Di Vedoia-Ss51 Di Ale..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum