Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 23 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 23 Gennaio 32 - 60 cm Aperti
Airolo 23 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 23 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 23 Gennaio 0 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 23 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 23 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 23 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 23 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovo PEGGIORAMENTO domenica 13 novembre?

Notevole convergenza modellistica per domenica 13 novembre, quando si prevede l'ingresso di una nuova saccatura in sede mediterranea.

Prima pagina - 7 Novembre 2016, ore 11.43

La grande variabilità della settimana, con fenomeni in veloce trasferimento dal centro verso il sud, con il nord protetto dall'arco alpino rispetto al tipo di correnti da nord-ovest che comanderanno la scena, verrà sostituita dapprima da una breve tregua soleggiata, poi da un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche.

Il nuovo guasto dovrebbe attivarsi nella giornata di domenica 13 novembre, in seguito al deciso affondo di una saccatura dal nord Europa, diretta nel cuore del Mediterraneo e con possibile approfondimento di un minimo di pressione sul Mar Ligure entro il tardo pomeriggio domenicale.

Ne deriverebbero condizioni perturbate tra nord e centro con piogge in pianura e nevicate sui rilievi dalle quote medie.

Il maltempo proseguirebbe anche nella successiva giornata di lunedì 14 novembre.
A pronunciarsi in tal senso non c'è solo il modello americano, ma anche quello inglese, poi l'europeo ed il giapponese, mentre quello canadese rimanda il guasto direttamente alla metà del mese.

Qui a fianco trovate le tre mappe che mostrano l'orientamento barico comune dei modelli citati.

Si nota in ogni caso come quest'anno il vortice polare risulti molto più disturbato rispetto all'autunno del 2015 a tutto vantaggio della dinamicità atmosferica. C

erto la pioggia nel giorno festivo non farà piacere a milioni di italiani, ma dal mese di novembre non bisogna pretendere troppo...

Del resto meglio la pioggia dell'aria stagnante, inquinata ed insalubre che abbiamo respirato per gran parte dello scorso autunno nelle grandi aree urbane.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.32: A25 Torano-Pescara

coda incidente

Code causa incidente a Svincolo Chieti-Pescara-Raccordo Ch-Pe (Km. 177,6) in uscita in entrambe le..…

h 13.31: Roma Via di Boccea

incidente

Incidente sulla Via di Pantan Monastero possibili rallentamenti…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum