Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le ultimissime METEO sino alla fine di gennaio: le 6 cose da sapere!

Le ultimissime notizie sul tempo in pillole.

Prima pagina - 19 Gennaio 2017, ore 00.00

-MEDIO ADRIATICO: la situazione è destinata a migliorare entro sera su Marche, Abruzzo e Molise, colpite da nevicate eccezionalmente copiose. Resterà comunque di grado forte il rischio di distacchi spontanei di lastroni di neve, specie se sollecitate da scosse di terremoto. Mettersi in viaggio verso le zone interne appenniniche solo in caso di estrema necessità o altrimenti rinunciare.

-FREDDO: si attenuerà nettamente durante il fine settimana su quasi tutto il Paese, solo al nord rimarrà del freddo umido, in particolare nelle Alpi e sul nord-ovest.

-NUOVO PEGGIORAMENTO: interverrà da domenica per l'arrivo di una nuova depressione che colpirà soprattutto le regioni tirreniche e joniche e solo tra la serata e lunedì anche le regioni adriatiche, dove si temono comunque altri distacchi valanghivi di neve questa volta fradicia oltre ad eventuali esondazioni di fiumi e torrenti.
Un po' di neve è attesa sull'Appennino Ligure e sul Piemonte sino a quote collinari, a tratti anche più in basso tra domenica e lunedì mattina.

-PROSSIMA SETTIMANA: dopo una fase iniziale piovosa soprattutto al centro e al sud, graduale miglioramento da mercoledì e sino a venerdì assenza generale di precipitazioni. Possibile qualche nebbia sulle pianure del nord e nelle valli del centro.

-ULTIMO FINE SETTIMANA di GENNAIO: l'aggiornamento del modello americano sembra spalancare la porta all'anticiclone, supportato da un rafforzamento della corrente a getto e dunque dei venti tesi da ovest alle alte latitudini, anche se una goccia fredda in quota potrebbe arrecare instabilità a ridosso delle Isole Maggiori.
Per questa emissione dunque appuntamento con nuove fasi dinamiche rimandato a gennaio ma la situazione è ancora molto incerta e suscettibile di variazioni. Seguite dunque tutti gli aggiornamenti.

TEMPERATURE: torneranno a salire e rimarranno leggermente al di sopra della media per tutta la prossima settimana.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.48: A22 Autostrada Del Brennero

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Mantova Nord (Km. 256,2) e Reggiolo-Rolo (Km. 285,6) in e..…

h 08.47: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 08:07 del 25 mar 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum