Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le ultimissime meteo del mezzogiorno: da lunedì tempo in PEGGIORAMENTO sull'Italia!

Ferita depressionaria nel Mediterraneo: la prima regione coinvolta dal maltempo sarà la Sardegna, a seguire quasi tutto il Paese, giù le temperature al nord e su parte del centro.

Prima pagina - 9 Marzo 2017, ore 11.40

Il modello americano torna a prevedere un maltempo piuttosto diffuso per la prossima settimana, con l'Italia colpita in pieno da un affondo depressionario non trascurabile che lunedi 13, dalla Sardegna, si estenderà gradualmente a tutte le regioni centrali e poi meridionali, ma con l'intenzione di abbracciare da metà settimana anche il nord.

E proprio al nord tra martedì 14 e mercoledì 15 affluirà aria progressivamente più fredda da est, sino a coinvolgere in parte anche le regioni centrali. In questo modo entro metà settimana potrebbe arrivare qualche nevicata anche sui rilievi alpini e del centro-nord Appennino sin sotto i 1000m.

L'azione della depressione si andrebbe esaurendo solo da venerdì 17, localizzandosi sullo Jonio, mentre tra sabato 18 e domenica 19 interverrebbe un temporaneo cuneo di alta pressione a riportare un po' di sole e un rialzo delle temperature quasi ovunque.

Insomma l'ultimo aggiornamento del modello americano, pur senza proporre più scenari estremi, torna a prevedere la pioggia e un rientro delle temperature su valori più consoni alle medie del periodo.

L'attendibilità di questa emissione è come sempre tutta da verificare, ma un punto fermo ormai resta ed è quello che sottolineavamo già stamane su MeteoLive: l'Italia sarà inserita in un canale depressionario e questo non è certo sinonimo di tempo stabile e tranquillo.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.46: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Anagni - Fiuggi (Km. 603,5) e Ferentino in direzione Napoli da..…

h 06.46: A15 Parma-La Spezia

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Svincolo Fornovo (Km. 22,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum