Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La primavera (e l'anticiclone) può attendere: settimana MOLTO instabile sull'Italia con NEVE a quote basse

L'Italia ospita un canale depressionario che insisterà per quasi tutta la settimana. I fenomeni risulteranno inizialmente più estesi al centro-nord, poi si localizzeranno sul meridione.

Prima pagina - 7 Marzo 2016, ore 07.09

COMMENTO: settimana invernale sull'Italia con precipitazioni anche nevose in Appennino a quote basse. Particolare attenzione merita la situazione prevista tra martedì e mercoledì sull'Emilia-Romagna, quando la neve potrebbe scendere sin verso la bassa collina. La rimonta dell'alta pressione nel fine settimana risulterà probabilmente limitata al nord e a parte del centro, mentre su medio Adriatico e meridione continuerà il tempo instabile a tratti perturbato. La prossima settimana la bomba gelida in arrivo sull'est europeo non sembra destinata a raggiungere l'Italia, che potrebbe essere protetta temporaneamente dall'alta pressione.

SITUAZIONE: subito un litigio tra modelli circa la posizione della depressione prevista per martedì tra alto Tirreno e Mar Ligure. In ogni caso già oggi si prevede instabilità al centro, sul nord-est e l'Emilia-Romagna, così come su Campania, Sardegna, Sicilia e centro-sud della Puglia. Da notare il freddo al settentrione come se fossimo in febbraio.

EVOLUZIONEuna nuova depressione si scaverà sull'alto Tirreno portando maltempo sull'Emilia-Romagna, instabilità su Liguria, bassa Lombardia, regioni centrali, Sardegna e Campania con un fronte occluso che si arcuerà sull'Appennino e rimarrà stazionario sino all'alba di mercoledì.

EMILIA-ROMAGNA: possibili forti nevicate tra martedì e mercoledì mattina in media oltre i 500-600m ma martedì sera anche sotto tali quote sino a 300m.

RINFORZI: tra mercoledì e giovedì ennesima goccia fredda in sprofondamento nel Mediterraneo e rinnovo di tempo instabile quasi ovunque, in localizzazione al centro-sud da giovedì sera.

FINE SETTIMANA: maltempo al sud e instabilità sul medio Adriatico con acquazzoni e temporali soprattutto tra Sicilia, Lucania e Puglia, tempo migliore al nord e lungo le regioni centrali tirreniche. Temperature in aumento al nord e al centro, in calo al sud.

PROSSIMA SETTIMANA: l'alta pressione potrebbe farsi sorprendere dall'aria fredda (ipotesi ancora scarsamente attendibile) oppure resistere sino al 16-17, per poi implodere e concedere l'ingresso delle correnti atlantiche da ovest che porterebbero nuove piogge in un contesto comunque mite. Seguite tutti gli aggiornamenti!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.02: A16 Napoli-Canosa

incidente

Incidente tra Benevento - Raccordo Di Benevento (Km. 68,7) e Avellino Est (Km. 49,7) in direzione..…

h 20.00: SS131 Di Carlo Felice

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente tra Variante Di Monastir (Km. 18,9) e Monastir/Incrocio Ss466 D..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum