Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 24 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 24 Gennaio 30 - 58 cm Aperti
Airolo 24 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Gennaio 2 - 8 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 24 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 23 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 24 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 23 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno infinito: instabilità su isole ed estremo sud, nebbie in agguato al nord

Si esaurisce il modesto afflusso freddo sul nord, si accentua l'instabilità all'estremo sud e sull'est della Sardegna, che persisterà almeno sino all'Immacolata; mentre da ovest sta arrivando l'alta pressione che sarà protagonista almeno sino a domenica, portando tempo buono e mite, ma anche nebbia con freddo umido in Valpadana e nelle valli del centro.

Prima pagina - 5 Dicembre 2016, ore 07.28

SITUAZIONE: sembra un film già visto molte volte, quello a cui stiamo assistendo sulla scena europea. Le correnti miti dall'Atlantico si preparano ad agire da ovest sul centro Europa senza troppi problemi e nessuno riuscirà a fermarle per diversi giorni. Alle nostre latitudini arriverà l'alta pressione subtropicale e ci terrà compagnia almeno sino a domenica. Sulle nostre isole Maggiori e all'estremo sud insiste però una circolazione d'aria instabile che dispenserà rovesci soprattutto su est Sardegna e regioni joniche.

EVOLUZIONE: sino a giovedì continuerà l'instabilità su est Sardegna, sud ed est Sicilia, Calabria jonica, Lucania jonica e Puglia. Al nord e sulle regioni centrali si affermerà l'alta pressione con cieli spesso sereni ma nebbie in agguato al nord con freddo umido.

NEBBIA: diverrà il fenomeno più importante sino a domenica in Valpadana e sulle valli del centro con freddo umido e possibili gelate e brinate notturne e mattutine, inversione termica marcata e in montagna e sulle coste clima mite.

PRECIPITAZIONIabbondanti i fenomeni previsti sulla Sardegna orientale tra oggi e mercoledì, rovesci consistenti si prevedono anche tra sud ed est Sicilia, su Crotonese e Catanzarese, sul Golfo di Taranto ed il Salento.

LUNGO TERMINE: la circolazione potrebbe subire modifiche da lunedì 12 dicembre ma su questo punto ci torneremo negli approfondimenti. Inoltre oggi verrà pubblicato uno "speciale inverno" su MeteoLive con tutti gli aggiornamenti sul possibile andamento della stagione invernale.

OGGI: al nord parzialmente nuvoloso ma con basso rischio di precipitazioni e con tendenza a schiarite sempre più ampie. Banchi di nebbia già presenti sulle zone pianeggianti, sereno nelle Alpi. Al centro nuvolaglia irregolare con piovaschi sulla Toscana e rovesci sull'est della Sardegna, parzialmente nuvoloso sulle rimanenti regioni centrali con schiarite. Al sud instabile su Puglia, regioni joniche, est e sud Sicilia con locali spunti temporaleschi o brevi rovesci, alternati a schiarite, tempo migliore sulle rimanenti zone. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: accentuazione dell'instabilità all'estremo sud e sull'est della Sardegna con rovesci temporaleschi anche forti e accumuli anche superiori ai 25mm su Ogliastra e Serrabus-Gerrei in Sardegna. Al nord e sulle regioni centrali peninsulari bel tempo ma nebbie in intensificazione sulle pianure e nelle vallate appenniniche. Temperature in calo al nord e al centro nei valori minimi, massime in aumento in quota, in calo nelle zone nebbiose e nelle aree interessate da rovesci.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.13: A1 Diramazione Roma Sud

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Monteporzio (Km. 10,1) e San Cesareo (Km. 5) in dire..…

h 20.12: SS81 Piceno Aprutina

incidente

Incidente a 2,209 km prima di S.Martino Maruccina/Innesto Ss81Diramazione Piceno Apr. (Km. 164) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum