Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia devastata dal MALTEMPO: Sicilia alluvionata, il peggio sta passando, lunedì sera primo acuto del FREDDO

Devastate da alluvioni lampo molte zone della Sicilia, specie Agrigentino e Messinese, sempre allerta per il Po al nord, ma situazione in miglioramento. Oggi residue piogge e temporali sul Triveneto, regioni adriatiche e joniche, ma in attenuazione entro sera. Domenica più tranquilla salvo locali nebbie al nord. Tra lunedì sera e martedì arrivo del freddo da nord-est ed instabilità tra nord ed Adriatico. Poi qualche giorno di tempo stabile ma...

Prima pagina - 26 Novembre 2016, ore 07.51

SUD: spesso i lettori del sud ci ricordano che i media trattano le loro regioni come fosse un'Italia di serie B, dimenticandosi di segnalare situazioni molto gravi, anche legate al maltempo, che accadono sul meridione. Bene, almeno in questa occasione non possiamo che confermare. Quanto si è visto su Agrigentino e Messinese meritava servizi approfonditi e dirette, così com'era valso per il nord, invece pochi hanno compreso la gravità di quanto stava accadendo in Sicilia.

NORD: famiglie evacuate nell'Alessandrino, chiuso il ponte della Becca a Pavia, dove il Po seguita a fare paura. Venerdì pesante alluvione su Moncalieri nel Torinese, sommersa dalle acque del Chisola e del Po : Tetti Piatti, Tagliaferro, Santa Maria, Borgo Mercato e Borgo Aje sono fra i quartieri maggiormente colpiti.

SITUAZIONE: la forte perturbazione legata alla circolazione depressionaria presente nel Mediterraneo si staglia tra il nord-est e le regioni joniche, determinando ancora alcune precipitazioni, che andranno tuttavia esaurendosi nel corso della giornata, lasciando spazio ad una domenica più tranquilla, in attesa dell'arrivo del primo acuto invernale da nord-est.

MALTEMPO AL SUDalluvioni lampo si sono verificate in Sicilia tra Agrigentino e Messinese. Notevoli i danni e le conseguenze delle piogge a Sciacca e Giardini Naxos, come ampiamente documentato dalle cronache anche su MeteoLive. Il video che segue testimonia la devastazione dell'ennesimo diluvio verificatosi nelle ultime 24 ore sull'isola. Anche la Calabria jonica ha pagato a caro prezzo questa ondata di maltempo con danni ingenti nel Crotonese e nella Locride.



EVOLUZIONE: tra lunedì e martedì aria fredda entrerà in azione sull'Italia da nord-est, determinando instabilità su Valpadana e regioni adriatiche e una sensibile flessione delle temperature, che coinvolgerà più marginalmente il resto d'Italia.

FREDDO: attese punte sino a -6°C al nord a 1500m, -5°C in Adriatico. All'alba di mercoledì freddo marcato da inversione termica sulle pianure del nord e nelle valli del centro e del basso Adriatico con gelate e/o brinate.

BREVE FASE STABILE: rimonta dell'anticiclone almeno parziale sino a sabato 3 con tempo buono, poi SVOLTA CLAMOROSA stamane dei modelli matematici, che propongono nuovi affondi gelidi dal nord-est del Continente, diretti in parte anche sul nostro Paese e con severità sull'est dell'Europa. Ne parleremo in sede di approfondimento. Sembra dunque riprendere quota l'ipotesi di un dicembre freddo.

OGGI: miglioramento su tutti i versanti occidentali, ancora piogge e rovesci lungo l'Adriatico e le regioni joniche con qualche temporale minaccioso sullo Jonio, tendenza ad attenuazione dei fenomeni nel corso della giornata. Temperature miti.

DOMANI: tempo discreto quasi ovunque, possibili nebbie o nubi basse al nord, temperature in lieve o moderata flessione.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.08: A8 Diramazione Per Gallarate-Gattico

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Sesto Calende-Vergiate (Km. 11,9) e Allacciament..…

h 00.08: A26 Genova-Gravellona Toce

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Masone (Km. 14) e Svincolo Ss33 Del Sempione (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum