Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

INSTABILITA' su parte del centro e del sud, NEBBIE in agguato al nord, ma ci sono NOVITA'!

Nuvolaglia con rovesci e nuclei temporaleschi sul medio-basso Tirreno, Jonio, Sardegna e Sicilia. Al nord nebbie in affermazione sul settore padano. Tempo simile sino a venerdì. Nubi e qualche pioggia in arrivo nel week-end su Liguria ed alta Toscana, nuvolaglia in sfondamento anche in Valpadana e sulle restanti regioni centrali tirreniche. Da lunedì freddo in avvicinamento da nord-est con potenziale svolta stagionale!

Prima pagina - 6 Dicembre 2016, ore 07.39

NOVITA': stamane i modelli evidenziano i germi di un potenziale ma fondamentale cambiamento della circolazione atmosferica già prima della metà del mese, secondo quanto già illustrato ieri dal team di MeteoLive; è comunque la riprova di un vortice polare che presto potrebbe entrare nuovamente in crisi. La tendenza al raffreddamento sul Continente, alla formazione di un anticiclone in grado di bloccare le correnti miti occidentali, con possibilità di retrogressioni di aria fredda da est verso l'Italia, potrebbe ulteriormente essere confermata nei prossimi giorni. Seguite dunque gli aggiornamenti!

SITUAZIONE: una zona di alta pressione tende ad invadere l'Europa centrale e il Mediterraneo da ovest, ma a ridosso delle isole maggiori si scaverà un'ansa depressionaria che manterrà attive condizioni di instabilità sino all'Immacolata, dispensando fenomeni anche intensi su est Sardegna, Sicilia e Calabria. Sul resto del Paese il tempo si andrà stabilizzando e sulle pianure del nord e nelle valli del centro andranno intensificandosi le nebbie.

EVOLUZIONE: venerdì ultimi rovesci su Lampedusa, Mar Jonio e sud Sicilia, ma con tendenza a miglioramento, bel tempo altrove, nebbione in Valpadana, ma nubi in arrivo sulla Liguria e l'alta Toscana, segnale di un indebolimento dell'alta pressione.
Sotto la NEBBIA freddo umido, altrove clima relativamente mite, specie su coste ed alta montagna.

FINE SETTIMANA: l'avvicinamento di una perturbazione, favorirà un afflusso di aria molto umida su Liguria, Toscana e Valpadana, poi anche sul resto del centro, specie sul Tirreno, con piovaschi. Per il resto prevarranno ancora le schiarite. Il dissolvimento delle nebbie al nord favorirà un certo rialzo termico anche in pianura.

PROSSIMA SETTIMANA: da lunedì probabile graduale rientro di correnti fredde da ENE con temperature in sensibile calo e possibile qualche nevicata a quote basse sul medio e basso Adriatico tra martedì 13 e mercoledì 14, ancora ampiamente da confermare.

OGGI: al nord attenuazione della nuvolosità su Liguria ed Emilia-Romagna, sereno nelle Alpi e sulle zone pianeggianti libere da nebbia, al centro schiarite in Adriatico,  sulla Toscana e sull'Umbria, nuvolaglia sul Lazio con piovaschi, ma con tendenza a miglioramento dal pomeriggio, instabile in mare aperto sul Tirreno e sulla Sardegna con rischio di rovesci e temporali; al sud nuvolosità irregolare con possibili rovesci o brevi temporali a ridosso della Sicilia, sulle coste campane e poi sulla Calabria, lo Jonio, la Lucania jonica e la Puglia centro-meridionale. Temperature in calo sotto la nebbia e sotto precipitazioni.

DOMANI: ulteriormente nebbioso sulle pianure del nord, bel tempo sul resto del settentrione e al centro, ma ancora rovesci o temporali su est Sardegna, ma soprattutto su Sicilia, Calabria, Mar Jonio e in parte su Lucania jonica e Puglia meridionale. Temperature in rialzo in alta montagna e sulle coste, in calo nei valori minimi nei fondovalle e in pianura, anche nei valori massimi sotto la nebbia, per il resto in aumento.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.54: Roma Via del Foro Italico

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Corso di Francia e Viale della M..…

h 16.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Via Mecenate: Ponte Lambro (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum