Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo peggiora, nel week-end anche sensibilmente

L'Italia destinata ad ospitare depressioni e maltempo sino a lunedì. Oggi piogge in trasferimento graduale verso il centro-sud. Venerdì instabile, sabato maltempo al centro-nord, domenica dapprima al centro-sud, poi anche al settentrione, dove i fenomeni insisteranno anche nella giornata di lunedi. Tanta neve in arrivo sulle Alpi, venti forti ovunque.

Prima pagina - 25 Febbraio 2016, ore 07.01

FASE PIOVOSA: la depressione del fine settimana avrà doppia vita: prima agirà a partire dal Golfo del Leone, poi si tufferà verso Sardegna e meridione, per poi risalire verso il Mar Ligure, una manovra che determinerà pesante maltempo su quasi tutta la Penisola e un contributo precipitativo atto a chiudere i conti con la siccità, sperando che non si apra il capitolo delle alluvioni lampo. Sulle Alpi attese nevicate abbondanti.

SITUAZIONE: una debole perturbazione interessa gran parte del Paese, mostrandosi più attiva al centro-sud e nel corso della prossima notte. Al nord effetti solo modesti, in attenuazione dal pomeriggio. Venerdì insisteranno condizioni di instabilità con precipitazioni sparse, possibili sull'insieme del territorio.

EVOLUZIONE: nel fine settimana una profonda depressione affonderà sul Mediterraneo occidentale portando severo maltempo dapprima sulla Francia poi anche sull'Italia. Inizialmente sarà coinvolto il centro-nord del Paese, nella notte su domenica e domenica mattina anche il sud, poi nuovamente il centro-nord con venti forti, mareggiate e precipitazioni abbondanti.

NEVICATE: sul settore alpino possibili inizialmente sin sotto i 1000m sino alla serata di sabato, poi in rialzo domenica sin oltre i 1200m; si presenteranno a carattere di bufera oltre i 1800m nella serata di domenica e nella notte su lunedì.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì ancora maltempo al nord e marginalmente al centro, ma in attenuazione dalla sera. Martedì tregua. Da mercoledì a venerdì correnti da nord con tempo instabile in Adriatico e al sud con calo termico e qualche nevicata sino a quote medio basse in Appennino.

OGGI: su tutte le regioni nuvolaglia irregolare, a tratti intensa. Schiarite più probabili all'estremo sud. Piogge sparse stamane su alta Toscana, Liguria di levante, Emilia-Romagna, basso Veneto e Friuli Venezia Giulia con limite neve oltre i 1200m in Appennino. Deboli nevicate sull'alta valle d'Aosta oltre i 1000m. Nel pomeriggio fenomeni in trasferimento verso le restanti zone del centro con rovesci sparsi, in serata piogge anche al sud con isolati temporali. Nel contempo al nord attenuazione dei fenomeni e qualche schiarita. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: tempo instabile sull'insieme del Paese con precipitazioni sparse alternate a momenti asciutti e a qualche occhiata di sole. I fenomeni potranno presentarsi a carattere di rovescio. Temperature in lieve calo al nord.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.36: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Capua (Km. 719,8) e Santa Maria Capua Vetere in direzione Napol..…

h 04.26: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Capua (Km. 719,8) e Santa Maria Capua Vetere in direzione Napol..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum