Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 10 Novembre - assente - Chiusi
Abetone(PT) 02 Dicembre - assente - Chiusi
Adelboden 04 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Airolo 21 Novembre - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 04 Dicembre 0 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 04 Dicembre 0 - 20 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 02 Dicembre 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 04 Dicembre - assente - Chiusi
Alta Badia(BZ) 02 Dicembre 10 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 28 Novembre - assente - Chiusi
Andalo(TN) 02 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Andermatt 04 Dicembre 0 - 115 cm Aperti
Aprica(SO) 04 Dicembre 0 - 40 cm Aperti
Arcidosso(GR) 10 Novembre - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 04 Dicembre 10 - 50 cm Aperti
Artesina(CN) 02 Dicembre - assente - Chiusi
Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 28 Novembre - assente - Chiusi
Avoriaz 02 Dicembre 30 - 40 cm Chiusi
Ayas(AO) 02 Dicembre 0 - 20 cm Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord attende un fine settimana più freddo, sullo Jonio e le isole più instabile

Oggi nubi basse tra Tirreno e Liguria, mitezza su ovest Valpadana, tempo discreto altrove. Sabato nuvolaglia al nord con venti da est, un po' instabile su ovest Sardegna, Tirreno; nella notte su domenica piovaschi anche in Valpadana, poi il tempo peggiore lo ritroveremo per alcuni giorni su isole, settore jonico e in parte sul medio Adriatico. Un po' freddo al nord sino a martedì, poi temperature in graduale rialzo anche qui e arrivo parziale dell'alta pressione.

Prima pagina - 2 Dicembre 2016, ore 07.28

Foto del giorno: l'impressionante nuvola di fumo che si è generata dall'incendio nella raffineria del Pavese di ieri pomeriggio.

INCEPPATO: un meccanismo inceppato mette in evidenza ancora una volta la grande anomalia della stagione invernale in Europa. La ripartenza delle correnti miti da ovest impediranno all'inverno di imporsi per la prima metà del mese sul settore centro occidentale del Continente e sul Mediterraneo. Seguiremo passo passo l'evolversi della situazione per cercare i germi di un cambiamento rispetto alla situazione prevista, che appare ogni anno ormai di una ripetitività sconcertante. La frustata della corrente a getto che genera queste correnti occidentali così tese potrebbe certamente risultare temporanea, ma anche no.

SITUAZIONE: un flusso umido da ovest investe le regioni tirreniche generando nubi basse e una lieve instabilità; nel frattempo aria nuovamente più fresca si prepara a rientrare da est. Dal contrasto tra le masse d'aria si originerà nel fine settimana molta nuvolaglia bassa al nord con pioviggini e un moderato calo termico, mentre sulle isole si andrà accentuando l'instabilità, che si estenderà poi alle regioni joniche e al medio Adriatico.

EVOLUZIONE: l'aria moderatamente fredda al nord insisterà sino all'alba di martedì, ma l'aria andrà seccandosi e le schiarite potrebbero generare delle gelate, soprattutto sul nord-est. Continuerà l'instabilità su est e sud Sardegna, sud est Sicilia, Salento, Calabria jonica e Lucania jonica.

PONTE dell'IMMACOLATA: mentre su gran parte del Paese si affermerà un campo di alta pressione con tempo generalmente buono, all'estremo sud sarà ancora presente dell'instabilità con rovesci sul settore jonico che persisterà proprio sino a giovedì 8 dicembre. Da valutare la possibile comparsa di nebbie sulle zone pianeggianti del nord e nelle valli del centro.

VARIABILITA': sino a metà mese il tempo potrebbe prendere al massimo una piega variabile con temperature superiori alla media del periodo. Seguite tuttavia tutti gli approfondimenti!

OGGI: nubi basse lungo le regioni tirreniche e sulla Liguria con locali piovaschi o isolati rovesci, tempo buono altrove, mite su ovest Valpadana, dalla sera insorgenza di venti da est al nord e nuvolosità in generale aumento. Temperature in aumento nei valori massimi.

DOMANI: nuvolaglia bassa al nord sino alle Prealpi con locali pioviggini, specie dalla serata con vento da est; schiarite in Liguria, nuvolaglia irregolare anche sul resto del Paese con alcuni momenti soleggiati. Su ovest Sardegna, Sicilia meridionale ed orientale, settore jonico nuvoloso con locali rovesci. Temperature in diminuzione, specie al nord, sensibile al nord-ovest nei valori massimi.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.03: A90-GRA Appia-Aurelia

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a Svincolo 24: Via Ardeatina (Km. 48) in direzione Esterna Al km..…

h 12.52: A3 Napoli-Salerno

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra S.Giovanni-Zona Industriale (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum