Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino a lunedì a tratti PIOGGIA sull'Italia, specie al nord e sul Tirreno, NEVE dalle quote medie sulle Alpi

Passaggio di qualche provvidenziale perturbazione ma la quota neve rimarrà un po' troppo alta, quantitativi generosi soprattutto in Valle d'Aosta. Non farà freddo. Poi ennesimo colpo di scena stronca inverno?

Prima pagina - 8 Gennaio 2016, ore 07.06

DIETROFRONT: stamane sia il modello americano che quello canadese prevedono il graduale, incredibile ritorno della grande anomalia di questa stagione invernale dopo la metà del mese: l'anticiclone africano con il vortice polare ricacciato a nord e mese di gennaio votato ancora al caldo. Un'evoluzione certamente sorprendente e non del tutto convincente viste le premesse, ma attenzione: quando si muove l'africano in tempi di Nino tutto il peggio del peggio si può materializzare. Ne parleremo comunque diffusamente in mattinata.

SITUAZIONE: un treno di perturbazioni inserito in un flusso mediamente occidentale coinvolge anche il Mediterraneo, determinando precipitazioni soprattutto al nord e sui versanti centrali tirrenici.

FENOMENI: sono previsti soprattutto sabato e lunedi, con un picco nella notte su domenica e con limite delle nevicate mediamente oltre i 1200m, più abbondanti sul settore valdostano.

EVOLUZIONE: la prossima settimana correnti da ovest tese e condizioni di variabilità ma senza precipitazioni di rilievo, cancellata anche la possibile neve di giovedì 14 al nord. In seguito possibile ritorno dell'anticiclone subtropicale con stabilizzazione e mitezza generale.

OGGI: tanta variabilità in un contesto prevalentemente asciutto, ma con possibili piovaschi tra Liguria ed alta Toscana. Ritorno di nevicate sull'alta Valle d'Aosta a partire dai 900-1200m. Temperature in lieve aumento nei valori massimi.

DOMANI: peggiora ulteriormente al nord e sulle regioni tirreniche sino alla Campania con precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio, nevose sulle Alpi oltre i 1200m, localmente abbondanti oltre i 1500m. Tempo secco sul medio Adriatico e sul meridione, temperature in aumento nei valori minimi, massime in aumento al sud e in Adriatico, stazionarie altrove.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.24: A14 Bologna-Ancona

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Fano - Raccordo Per Fossombrone (Km. 173,3) e Ma..…

h 02.15: A1 Firenze-Roma

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum