Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 09 Dicembre - assente - Chiusi
Abetone(PT) 09 Dicembre 5 - 10 cm Aperti
Adelboden 09 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Airolo 21 Novembre - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 09 Dicembre 0 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 09 Dicembre 0 - 40 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 09 Dicembre 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 09 Dicembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 09 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 28 Novembre - assente - Chiusi
Andalo(TN) 09 Dicembre 0 - 13 cm Aperti
Andermatt 09 Dicembre 0 - 110 cm Aperti
Aprica(SO) 09 Dicembre 20 - 40 cm Aperti
Arcidosso(GR) 09 Dicembre - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 09 Dicembre 10 - 50 cm Aperti
Artesina(CN) 09 Dicembre 20 - 20 cm Aperti
Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 09 Dicembre 10 - 0 cm Aperti
Avoriaz 09 Dicembre 30 - 40 cm Aperti
Ayas(AO) 09 Dicembre 20 - 50 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E' un sabato di FORTI NEVICATE sulle Alpi, fiocchi in pianura anche su molte zone del Piemonte

Grande nevicata marzolina sul settore alpino e prealpino, l'aria fredda intrappolata su Piemonte e Varesotto determina localmente nevicate sino in pianura su diverse zone regionali. Neve anche su diversi fondovalle alpini. Nel pomeriggio temporali sulle regioni centrali tirreniche. Domenica e lunedì instabile su nord-est, centro, Sardegna e basso Tirreno, più freddo.

Prima pagina - 5 Marzo 2016, ore 07.55

NEVONE: è arrivata o sta arrivando la grande neve prevista per sabato 5 marzo; la neve ha sfondato anche in pianura su diverse zone del Piemonte con fiocchi più abbondanti in collina: stamane fiocchi a Cuneo, Alessandria, Casale Monferrato, Biella, Torino ma neve a bassa quota anche nel Varesotto, in collina nel Comasco, in pianura nel Sopraceneri anche in Ticino, neve sulla montagna veneta e trentina a bassa quota. Nelle prossime ore i fenomeni avanzeranno verso levante con altra neve copiosa su centro-est Alpi, ma con limite in rialzo sulla fascia prealpina e nelle vallate meridionali.

LIMITE NEVE: stamane sulle Alpi e le Prealpi sino a quote collinari o localmente di fondovalle, sul Piemonte neve mista a pioggia sino in pianura su diverse zone. Nel pomeriggio limite oltre i 600-800m sulle Alpi, oltre i 900-1000m sulle Prealpi, anche più in alto sulle vallate più meridionali.

ACCUMULI: sulle Alpi occidentali accumuli tra 15 e 35cm in mattinata oltre i 1200m, sulle Alpi centro-orientali, dove i fenomeni continueranno sino a notte con accumuli anche di oltre mezzo metro alla stessa quota.

MALTEMPO: l'intenso fronte freddo transiterà tra nord e regioni centrali tirreniche nel corso della giornata, lasciando spazio a schiarite entro sera sul nord-ovest ed insistendo sino a notte sul nord-est con ulteriori nevicate in quota. Temporali colpiranno Toscana, Umbria e Lazio nel pomeriggio, schermato dall'Appennino il versante adriatico, un po' di variabilità con locali rovesci pomeridiani sulla Campania e sulla Sardegna, per il resto tempo asciutto e schiarite sul meridione.

TEMPERATURE: si manterranno basse sul nord-ovest, dove lo Scirocco non sfonderà al suolo, mentre aumenteranno temporaneamente sulle pianure del nord-est e al centro-sud, per poi calare entro fine giornata, con la rotazione del vento ad WSW.

DOMENICA: si instaurerà un flusso di correnti da WSW che porteranno instabilità al centro, sul nord-est e sul basso Tirreno con limite della neve oltre gli 800m sulle Alpi e oltre i 1200m sull'Appennino centrale. Tempo migliore al nord-ovest e sul basso Adriatico. Temperature in aumento al nord-ovest in pianura, in calo ovunque altrove sia in quota che al suolo.

LUNEDI: tempo simile, nord-ovest protetto dalla catena alpina e flusso di correnti da WSW che determinerà annuvolamenti e qualche precipitazione anche temporalesche al centro-sud e sul nord-est in un contesto variabile con quota neve tra 700-900m al nord-est, oltre i 1000m al centro, oltre i 1200-1300m al sud.

INCERTEZZA: sull'evoluzione di una goccia fredda tra martedì e mercoledì con precipitazioni difficili da localizzare, ci torneremo con aggiornamenti più precisi.

RITORNO dell'ALTA PRESSIONE: nel fine settimana 12-13 marzo possibile ritorno a condizioni più stabili ovunque con rialzo delle temperature.

LUNGO TERMINE: probabile tenuta dell'alta pressione sino a metà mese, in seguito possibile passaggio a variabilità.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.50: A1 Roma-Napoli

incidente

Ripristino incidente nel tratto compreso tra Colleferro (Km. 592,5) e Anagni - Fiuggi (Km. 603,5)..…

h 05.41: A91 Autostrada Aeroporto Di Fiumicino

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Via Magliana Vecchia (Km. 4,8) e Allacciamento G.R.A. (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum