Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo fa? Grande variabilità sul nostro Paese, ma nuove perturbazioni incalzano da ovest

Sabato complessivamente variabile con qualche pioggia specie lungo il Tirreno. Domenica decisamente più perturbata con piogge e rovesci su gran parte della nostra Penisola.

Prima pagina - 13 Febbraio 2016, ore 09.00

Non si arresta il treno delle perturbazioni che si muove dall'Atlantico verso il nostro Continente.

L'ultimo vagone piovoso è transitato tra il pomeriggio-sera di ieri e la notte appena passata. Nubi e fenomeni si attardano al meridione anche questa mattina, mentre il resto della Penisola usufruisce di un intervallo discretamente soleggiato.

Sulla sinistra dell'immagine satellitare si nota però un nuovo corpo nuvoloso che ha già raggiunto con la sua parte più avanzata la Penisola Iberica. Esso darà origine ad un nuovo peggioramento sull'Italia nella giornata di domenica, con piogge più intense al nord e sul Tirreno.

La giornata odierna sarà invece caratterizzata da condizioni di spiccata variabilità, dettata dalla presenza di correnti mediamente occidentali sul nostro Paese.

La prima cartina ci mostra la sommatoria delle precipitazioni attese sul nostro Paese tra le 8 e le 20 di sabato 13 febbraio.

Come si può notare, l'Italia sarà interessata da un flusso di correnti mediamente occidentali, umide e abbastanza miti.

Qualche rovescio anche abbastanza consistente impegnerà le regioni del basso Tirreno (Calabria Tirrenica e Campania).

Qualche piovasco si farà notare anche sulla Toscana e sul Lazio specie in serata, stante l'arrivo di un nuovo corpo nuvoloso da ovest.

Su tutte le altre regioni il tempo resterà asciutto e in parte anche soleggiato per l'intera giornata.

Decisamente più impegnata dalle piogge appare la previsione per la giornata di domenica 14 febbraio (terza cartina a lato).

Una nuova perturbazione porterà rovesci sul Tirreno e al nord. Rovesci anche sulla Sardegna, la Campania e buona parte della Calabria Tirrenica.

Sulle Alpi arriverà ovviamente altra neve sopra gli 800-1000 metri in media.

Attenzione anche al vento e allo stato del mare in condizioni non ottimali.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Melegnano (Km. 7,7) e Allacciamento Tangenziale Ovest Di Milano (..…

h 18.57: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Firenze Sud (Km. 300,9) in uscita in entrambe le direzioni dalle 18..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum