Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Smog e polveri sottili: blocchi delle auto a Roma, Napoli, Torino e Milano

Notizie - 11 Dicembre 2016, ore 09.36

Smog e polveri sottili - La persistenza di un forte campo di alta pressione posizionato sul Mediterraneo centrale sta facendo innalzare velocemente il livelli di inquinamento e delle polveri sottili.

Le zone maggiormente interessate dallo smog e dal ristagno dell'aria sono quelle del Nord Italia e in particolar modo quelle della Pianura Padana. A seguire troviamo quelle tirreniche, mentre lungo le regioni adriatiche e del Sud Italia, smog e polveri sottili non destano preoccupazioni. Le città che secondo le misurazioni risultano maggiormente inquinate sono: Torino, Roma, Milano e Napoli. Attualmente la circolazione risulta bloccata solo per alcune categorie di motori, quelle più inquinanti, a Roma e Milano.

Da domani, Lunedì 11 Dicembre, alcune categorie verranno bloccate anche a Napoli. A Torino, nonostante i livelli elevati di smog e polveri sottili, non sono in atto blocchi della circolazione, tuttavia, l'assessore comunale all'Ambiente Stefania Giannuzzi, comunica che da Mercoledì verrà emanata un'ordinanza di blocco per alcune categorie. La circolazione delle auto è stata bloccata anche in diversi centri minori del Nord Italia, tra questi troviamo le città di Brescia e Cremona.

Purtroppo la situazione non è destinata a migliorare in modo significativo soprattutto in Pianura Padana, mentre a Roma e Napoli, grazie all'arrivo di correnti più fresche dai quadranti settentrionali, l'inquinamento potrebbe sostanzialmente diminuire nel corso della giornata di domani.
 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.08: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Interconnessione A21 (Km. 223,5) e Brescia Ovest (Km. 217,3) in..…

h 05.06: A20 Messina-Palermo

blocco

Traghetti fuori servizio causa chiusura dovuta a maltempo a Svincolo Messina Sud Tremestieri Chius..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum