Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 22 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 22 Febbraio 24 - 65 cm Aperti
Airolo 22 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 22 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 22 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 22 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 22 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 22 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPERATURE: ecco quali saranno i giorni più FREDDI per l'Italia

Nella settimana ormai imminente ci aspettiamo un ribasso delle temperature sino a valori di FREDDO INTENSO. Ecco QUANDO e DOVE ritroveremo la colonnina di mercurio su valori più rigidi.

MeteoLive Zoom - 15 Gennaio 2017, ore 19.00

Con l'approfondirsi di una circolazione depressionaria sul basso Tirreno, masse d'aria sempre più fredde di origine artico-continentale scivoleranno lungo il fianco orientale di una maestosa figura di alta pressione arroccata a nord-ovest dell'Italia, favorendo in tal modo un ribasso più deciso della colonnina di mercurio che si manifesterà soprattutto sulle regioni dell'Italia centro-settentrionale. Il flusso di correnti fredde da nord-est, accompagnate da una ventilazione assai tesa di Grecale e Tramontana trascinerà con sè isoterme che, alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) si avvicineranno sino alla soglia fatidica dei -10°C

Non andrà tanto meglio ai livelli superiori, laddove tra martedì 17 e mercoledì 18 gennaio ritroveremo isoterme sino a -35°C alla quota di 500hpa (circa 5400 metri). Proprio a questa quota un nocciolo d'aria decisamente gelida sorvolerà le nostre regioni settentrionali, esasperando l'instabilità fatta di neve, rovesci di pioggia/grandine e temporali che guadagnerà quasi tutto il Paese. L'atmosfera sarà quindi ventilata e poco propensa a generare inversioni termiche in grado di portare alle quote pianeggianti valori termici di grande gelo. A rendere ulteriormente difficoltoso il calo della temperatura, addensamenti nuvolosi di passaggio che visiteranno anche le regioni del nord. 

Alla luce di queste considerazioni, l'apice del raffreddamento sarà di poco traslato in avanti nel tempo rispetto al picco minimo di temperatura atteso ai livelli superiori (martedì 17). Il momento più freddo potrebbe quindi ricadere nelle mattinate di mercoledì 18 e giovedì 19 gennaio, con la Valpadana in pole position a registrare i valori più gelidi. Temnperature ovviamente sotto lo zero conquisteranno però anche le aree interne e montuose dell'Appennino centrale e settentrionale, incluso ovviamente l'arco alpino. 

Entro breve tempo un commento alla previsione calcolata dal modello europeo. 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.47: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Bologna Interporto (Km. 7,9) in direzione B..…

h 18.45: A1 Milano-Bologna

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milano (Km. 1,2) e Lodi (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum