Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 28 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 28 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GUASTO del tempo tra venerdì 5 e domenica 7 agosto: dinamiche ed evoluzione

Nel dettaglio dinamiche ed evoluzione del passaggio instabile/temporalesco atteso sull'Italia tra venerdì 5 e domenica 7 agosto.

MeteoLive Zoom - 2 Agosto 2016, ore 11.35

A seguito delle molte giornate governate dall'alta pressione, sul finire della settimana un impulso d'aria piuttosto fresca ed instabile, farà breccia sul bacino centrale del Mediterraneo. Nella sua evoluzione, l'impulso sarà piuttosto rapido e veloce, poichè "spinto" sui nostri mari dal rinforzo dell'alta pressione delle Azzorre sull'ovest del continente. Quest'ultimo andrà poi a distendersi dalla prossima settimana in avanti, sull'Europa e sul Mediterraneo centrale.

Il taglio dei rifornimenti d'aria fredda diretti all'impulso stesso, ne motiveranno il suo sprofondamento verso i settori centrali del Mediterraneo, portando in tal modo dapprima fenomeni temporaleschi al nord, poi anche anche al centro ed al sud.

Secondo le previsioni attuali (saranno possibili ancora dei ritocchi), i primi segnali di cambiamento si manifesteranno sull'angolo nord-ovest italiano già dal pomeriggio/sera di giovedì 4 agosto, con temporali che si manifesteranno su Piemonte, Lombardia, Valle d'Aosta, colpendo in tal modo i settori alpini, prealpini e le aree limitrofe di pianura.

Venerdì 5 agosto l'alta pressione delle Azzorre in rinforzo sulla vicina Francia, regalerà un vero e proprio "spintone" alla nostra depressione, facendola sprofondare velocemente sul golfo del Leone e sul mar Ligure. Rovesci e temporali marittimi anche forti si manifesterebbero quindi venerdì mattina sulla Liguria in veloce progressione verso Toscana ed alto Lazio.

Tra sabato 6 e domenica 7 agosto, l'isolamento "ufficiale" della goccia fresca in quota sul Mediterraneo; rovesci e temporali sparsi possibili un po' su tutto il nostro Paese, ma certamente più intensi e frequenti al centro-sud, laddove in questo frangente si consumerebbero i contrasti più accesi. 

Questa al momento la linea di tendenza più accreditata dalle previsioni a nostra disposizione.

Seguite i prossimi aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.43: A51 Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo V. Rubattino: Segrate-Citta'..…

h 15.35: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Bergamo (Km. 174,5) e Capriate (Km. 162,7)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum