Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 29 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: verso una settimana instabile e più fresca?

La dipartita dell'estate sembra ormai quasi certa. Nei prossimi giorni saremo alle prese con un discreto dinamismo atmosferico che porterà anche un discreto calo delle temperature.

La sfera di cristallo - 16 Settembre 2016, ore 15.00

Vita dura per l'alta pressione sull'Italia! Dopo aver scorrazzato in lungo e in largo sul nostro Continente, la figura stabilizzante si trova ora in difficoltà.

Le correnti fresche nord atlantiche si daranno appuntamento nel Mediterraneo; le condizioni instabili che accompagneranno il prossimo week-end si protrarranno per gran parte della settimana prossima, seppur con modalità e tempistiche diverse.

La prima mappa ci mostra la situazione attesa in Italia per lunedì 19 settembre.

Dopo aver dispensato molta instabilità al nord, la depressione si porterà verso sud-est, impegnando le regioni adriatiche, i settori interni e il nostro meridione.

Al nord, sul Tirreno e la Sardegna subentrerà invece un miglioramento indotto da correnti più secche di matrice settentrionale, che non dovrebbero consentire ulteriori fenomeni.

Tra martedì e mercoledì, la depressione responsabile del maltempo al centro e al meridione allargherà le maglie, coinvolgendo (seppur in maniera minore) anche il settentrione.

Nella giornata di giovedì (seconda mappa) la nostra Penisola verrà ancora abbracciata dall'instabilità, che in questo frangente potrebbe essere estesa a tutto il Bel Paese.

Notate la debolezza dell'alta pressione atlantica, che riuscirà a protendere un lembo fino alla Penisola Iberica, senza proseguire oltre.

RIASSUMENDO: tempo instabile nel fine settimana al nord e al centro tra sabato e domenica, con fenomeni più intensi al nord-est e al centro nella giornata di domenica; più soleggiato il tempo al meridione. Lunedì 19 e martedì 20 settembre instabile al lungo il versante adriatico, al meridione e nelle zone interne con rischio di temporali, più soleggiato, anche se ventoso, il tempo altrove. Mercoledì 21, giovedì 22 e venerdì 23 settembre instabile ovunque con rovesci alternati a pausa asciutte e clima abbastanza fresco.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.19: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Dalmine (Km. 169,8) e Bergamo (Km. 174,5) in direzione Brescia..…

h 10.16: A90-GRA Appia-Aurelia

coda

Code, traffico nel tratto compreso tra 3,6 km dopo Svincolo 24: Via Ardeatina (Km. 48) e 1,202 km p..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum