Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 25 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 26 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 26 Marzo 0 - 160 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 26 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 25 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 26 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 26 Marzo 70 - 160 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: variabilità con rischio di piogge al centro e al sud

La prossima settimana sarà caratterizzata da correnti mediamente settentrionali sulla nostra Penisola: saranno possibili fasi soleggiate specie al nord, unitamente a rovesci soprattutto al centro e al meridione.

La sfera di cristallo - 3 Marzo 2017, ore 15.04

La prima decade di marzo ci porterà molta variabilità sulla nostra Penisola. I transiti perturbati del prossimo week-end apriranno la strada a correnti di matrice settentrionale che saranno le artefici del tempo sulla nostra Penisola durante la settimana prossima settimana.

Dopo un sabato perturbato soprattutto al nord e domenica al centro, tra lunedì 6 e martedì 7 marzo saranno le regioni meridionali e parte di quelle centrali a risentire maggiormente di piogge e rovesci.

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia a cavallo tra le giornate di lunedì 6 e martedì 7 marzo; da notare le piogge intense che impegneranno le Isole e gran parte del basso Tirreno. Rovesci alternate a pause anche su tutte le regioni centrali fino alla Romagna.

Al nord il tempo si manterrà invece asciutto, fatta eccezione per i rilievi alpini di confine e la Val d'Aosta che avranno alcune nevicate.

Tra mercoledì 8 e giovedì 9 marzo, la depressione che si formerà al meridione traslerà verso la Grecia. Sull'Italia subentrerà una zona di alta pressione che sarà maggiormente presente sull'Europa occidentale (seconda mappa)

In questo frangente il tempo sull'Italia tenderà a migliorare a parte le ultime incertezze al meridione in via di attenuazione.

Durerà questa situazione? Sembra di no...

Ecco la mappa relativa alla giornata di venerdì 10 marzo. L'alta pressione si ritirerà verso l'Oceano e da nord ovest si approssimerà una nuova minaccia, dettata da una saccatura nord atlantica ricolma di aria fredda.

La figura di maltempo potrebbe interessare l'Italia nei giorni seguenti, ma lasciamo la parola alla rubrica "Fantameteo" per tutti i dettagli sul tempo e lungo termine.

Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Sabato 4 marzo: tempo perturbato al nord con piogge anche intense e neve sulle Alpi. Parziale estensione dei fenomeni alle regioni centrali tirreniche nel corso della giornata, asciutto e in parte soleggiato altrove, ventoso ovunque, temperature in calo al nord.

Domenica 5 marzo: instabile o perturbato su tutta l'Italia: schiarite all'estremo sud al mattino in chiusura e tendenza a miglioramento al nord-ovest nel pomeriggio. Ventoso, ma non freddo.

Lunedi 6 e martedì 7 marzo: piogge e rovesci su parte del centro e al meridione, bello al nord a parte nevicate sulle Alpi, ventoso e fresco ovunque.

Mercoledì 8 e giovedì 9 marzo: bel tempo ovunque a parte le ultime incertezze al meridione in via di attenuazione, temperature in aumento.

Venerdì 10 marzo: nuovo peggioramento a partire dal nord con piogge e neve sulle Alpi, temperature in calo.

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.11: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6) e Poggio Imperiale (Km. 507)..…

h 03.57: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e Colledara-San Gabriele (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum