Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: tra PIOGGIA, belle schiarite e VENTO forte...

Si conferma un tempo sostanzialmente dinamico anche dei prossimi giorni, con un po' di freddo che dovrebbe resistere al nord.

La sfera di cristallo - 9 Novembre 2016, ore 15.30

Il treno delle correnti nord-occidentali che interessa l'Italia da qualche giorno continuerà a dettare legge sul nostro Paese almeno fino all'inizio della prossima settimana.

Si tratta di aria relativamente fredda al nord, più mite invece al centro e al sud. Le temperature, tuttavia, subiscono sbalzi più o meno marcati in corrispondenza dei transiti frontali.

Uno di questi sta transitando nella giornata odierna e ultimerà il suo passaggio nella mattinata di giovedì con gli ultimi fenomeni al meridione.

Appena una breve tregua, poi un nuovo fronte si farà sotto nella giornata di venerdì, portando un nuovo peggioramento al centro e al sud.

La prima mappa ci mostra il quadro delle precipitazioni previste dal modello americano proprio per venerdì 11 novembre. Oltre ai rovesci su gran parte del centro e del sud, si notano abbondanti nevicate sui settori alpini di confine e sull'alta Val d'Aosta, dove gli accumuli saranno anche consistenti.

Il resto del nord verrà saltato dalla fenomenologia, stante l'azione di schermo operata dalle Alpi nei confronti delle correnti nord-occidentali dominanti.

...e il fine settimana? Sabato avremo una tregua su tutta l'Italia, con una giornata nel complesso soleggiata.

Tra domenica e13 e lunedi 14 novembre si farà sotto una nuova perturbazione, associata ad un minimo barico in prossimità della Sardegna (seconda mappa).

L'Italia sarà quindi interessata da condizioni di maltempo, con neve sulle Alpi a quote non troppo elevate per il periodo.

A seguire, la ripresa del getto sulla media Europa farà sprofondare la depressione verso il nord Africa e darà adito all'alta pressione di allungarsi verso la nostra Penisola tra martedì 15 e mercoledì 16 novembre (terza mappa).

In questo frangente, oltre ad un generale miglioramento del tempo, sarà da mettere in conto un progressivo incremento termico specie al centro e al meridione.

Da notare, tuttavia, come la parte più forte della struttura anticiclonica resti defilata in Atlantico. Ciò potrebbe consentire l'ingresso di nuovi fronti perturbati da nord-ovest, ma di questo se ne occuperà la rubrica "Fantameteo".

RIASSUMENDO: giovedì 10 novembre ultime piogge al sud in via di attenuazione, neve in arrivo sui settori alpini confinali, per il resto bel tempo. Venerdì 11 novembre instabile o perturbato al centro e al sud con piogge sparse e rovesci, neve sulle Alpi di confine, asciutto e in parte soleggiato al nord. Sabato 12 novembre abbastanza buono ovunque, mentre tra domenica 13 e lunedì 14 novembre nuovo passaggio perturbato sull'Italia con piogge sparse e neve sulle Alpi. A seguire situazione in miglioramento e generale rialzo delle temperature.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.24: A14 Bologna-Ancona

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Fano - Raccordo Per Fossombrone (Km. 173,3) e Ma..…

h 02.15: A1 Firenze-Roma

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum