Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 29 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: sotto scacco dell'egemonia anticiclonica africana

Vistosa figura d'alta pressione cosiddetta "ad omega", influenzerà il tempo atmosferico italiano sin verso il termine d'agosto; ecco dove potremo fare i conti con residui episodi d'instabilità e dove invece la calura ed il solleone la faranno da padrone.

La sfera di cristallo - 23 Agosto 2016, ore 15.00

Una circolazione d'aria molto calda e STABILE di origine africana, avvolge il nostro continente ad iniziare dai settori più occidentali; in queste ore a fare i conti con le temperature più elevate ritroviamo infatti la Penisola Iberica ed i settori occidentali della Francia, aree d'Europa direttamente interessate dalla risalita delle masse d'aria molto stabili di origine subtropicale-africana. La potenza del nostro anticiclone raggiunge persino il Regno Unito, troviamo quest'oggi valori termici SUPERIORI A 20°C su Londra, una città non propriamente abituata a fare i conti con valori simili di temperatura.

Volgendo lo sguardo al bacino del Mediterraneo, la copertura dell'anticiclone estende la propria influenza su buona parte del nostro Paese; fanno eccezione le regioni di Mezzogiorno che dovranno ancora fare i conti con una modesta circolazione d'aria FRESCA, nei prossimi giorni quest'ultima rinnoverà ancora diverse occasioni di tempo INSTABILE che tuttavia risulteranno sempre più limitate e circoscritte. 

Un cenno sull'andamento delle temperature che in questo frangente risulterà piuttosto peculiare; avremo infatti a che fare con la presenza di un'onda anticiclonica assai sviluppata lungo il senso dei meridiani, avendo come asse di sviluppo preferenziale, i settori centro-occidentali del nostro continente. I valori più intensi di caldo scarteranno quindi le regioni di Mezzogiorno, presentando il conto alle regioni settentrionali, alla Sardegna nonchè ai versanti tirrenici dell'Italia centrale. Su tutti questi settori la presenza di elevati valori di geopotenziale abbinati ad una sinottica da nord-est, saranno responsabili di elevati valori di temperatura che in questo frangente non risparmieranno nemmeno le coste. 

Entro il weekend sabato 27 e domenica 28 agosto, il caldo estenderà infine la sua influenza a tutto il territorio nazionale, l'allentamento della trama barica al suolo, favorirà l'interruzione del vento sinottico da nord-est lungo i versanti tirrenici, col ripristino di una circolazione più tipica delle brezze e l'aumento dell'umidità relativa che andrà così nuovamente a creare condizioni AFOSE di caldo. 

Sintesi previsionale da mercoledì 24 a martedì 30 agosto: 

Mercoledì 24: stabile e MOLTO caldo sui versanti del medio Tirreno e sulle regioni settentrionali, condizioni ancora INSTABILI sul Mezzogiorno, con temporali più probabili su Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata. Ventilazione nord-orientale con processi di compressione adiabatica lungo i versanti tirrenici del centro e del nord, laddove la colonnina di mercurio salirà su valori piuttosto elevati. 

Giovedì 25 - venerdì 26: stabile e caldo su (quasi) tutto il nostro Paese, episodi marginali di instabilità durante le ore pomeridiane sulle zone interne del Mezzogiorno. 

Sabato 27 - domenica 28: condizioni atmosferiche ESTIVE su tutto il nostro Paese, ripresa più attiva della circolazione tipica delle brezze, caldo più afoso. 

Lunedì 29 - martedì 30: qualche temporale in arrivo al nord, per il resto ancora sole e caldo ovunque. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.06: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fidenza (Km. 90,4) e Fiorenzuola (Km. 74) in direzione Milano..…

h 22.02: A13 Raccordo Porto Garibaldi

blocco incidente

Tratto chiuso causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Ferrara-Ss 16 Adriatica (Km. 6,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum