Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO a 7 giorni: si scatenano i temporali su medio Adriatico e meridione ma...

Nel fine settimana graduale ristabilimento e di nuovo caldo quasi ovunque. La prossima settimana tenuta dell'anticiclone almeno sino a metà mese.

La sfera di cristallo - 6 Settembre 2016, ore 15.00

Meraviglioso scatto dall'osservatorio meteorologico di Collevecchio durante il temporale nella serata di lunedì 5 settembre ad ISERNIA in Molise.

I meteorologi non possono prescindere dall'attenta osservazione dei modelli per prevedere il tempo; si tratta ormai di una previsione a carte scoperte perché tutto o quasi tutto è visibile e non si può bleffare, perché è il modello stesso a suggerirti (pur non risultando sempre attendibile) quale potrebbe essere tra quelle che propone la strada da seguire.

Dunque l'interpretazione del meteorologo, alla luce della sua esperienza, che nel nostro caso supera il ventennio, è comunque limitata perché si ferma a valutare l'impatto di una perturbazione o di una depressione sul territorio nel breve termine, cioè domani, dopodomani o tra 12 ore, ma nel lungo termine si deve arrendere quasi sempre a ciò che suggerisce il modello, magari con leggere correzioni di rotta e tenendo conto dei famigerati indici teleconnettivi.

La depressione che stiamo seguendo da una settimana ad esempio, sembrava prendere una piega più occidentale, invece poi ha deciso di colpire le nostre adriatiche e quelle meridionali. La previsione ha traballato, poi si è assestata ed è stata confermata giorno dopo giorno.

I temporali in arrivo su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Lucania, Calabria, Campania, nord Sicilia, potrebbero risultare forti: anche questo ormai lo sappiamo da giorni.

C'era invece un minimo di incertezza sull'evoluzione del fine settimana 10-11 settembre, che oggi puntualmente i modelli hanno sciolto, aumentando la potenza dell'alta pressione e chiudendo i conti con tutti i possibili disturbi.

Il nodo da sciogliere ora semmai riguarda il metà mese: sarà lo spartiacque che ci traghetterà verso un altro tipo di tempo o semplicemente ci riconfermerà l'anticiclone, il sole e il caldo almeno sino al 18-20 di settembre?

Su questo sta indagando una rubrica apposita, che da molti anni pubblichiamo su MeteoLive, il "fantameteo": lo facciamo senza la pretesa di avere la verità in tasca, ma con divertimento e passione. Anche a noi piace andare al mare o ai monti, ma molto di più amiamo la pioggia, il temporale o la neve, perché altrimenti avremmo fatto un altro lavoro. Nessuno ovviamente però adora i disastri che il maltempo sa provocare, segnatamente però a causa dell'incuria del territorio.

Chi ci scrive che gioiamo nell'annunciare sempre il sole non ha colto che interpretiamo il sentimento della stragrande maggioranza della popolazione, ma che spesso non disdegniamo di far notare che farebbe piacere anche a noi vedere e annunciare la pioggia o la neve e lo facciamo citando la preoccupazione per i ghiacciai in agonia, i fiumi in secca, l'agricoltura che reclama pioggia.

L'ho scritto, credo e spero abbiate compreso:-)

SINTESI PREVISIONALE SINO a MARTEDI 13 SETTEMBRE:
mercoledì 7 settembre: al nord ventoso su Liguria e alto Adriatico, un po' di nubi su Venezia Giulia, basso Veneto e Romagna con rovesci ma migliora, sereno al nord-ovest e su ovest Sardegna, instabile su Marche, Abruzzo, Umbria, Aretino, Lazio ed est Sardegna con temporali sparsi, più intensi ed insistenti sul medio Adriatico. Instabile su tutto il sud con piogge e temporali, colpi di vento e locali grandinate. Temperature in calo sotto i temporali, in aumento sul settentrione, altrimenti stazionaria.

giovedì 8 settembre: ancora instabile al centro e al sud con fenomeni più insistenti sulle zone interne appenniniche di Lazio ed Abruzzo, poi su Molise, Puglia, Lucania e Calabria, migliora in Sardegna, schiarite su Umbria e Toscana, bello al nord. Sempre caldo al settentrione, valori in aumento anche in Toscana, sempre ventoso al centro e al sud.

venerdì 9 settembre: bel tempo al nord e al centro, salvo residui temporali o rovesci su Abruzzo e basso Lazio nel pomeriggio, instabile al sud con ulteriori acquazzoni.

sabato 10 settembre: nubi residue con rovesci su Puglia, Lucania, Calabria interna e forse nord Sicilia, bello altrove, temperature in aumento.

domenica 11 settembre: bello ovunque e caldo, anche intenso al nord e sulle centrali tirreniche. 

Sino a martedì 13 settembre: pochi cambiamenti.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.19: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Solbiate Arno (Km. 35,7) e Svincolo Di Castronno (Km...…

h 00.08: T2-TRF SB. Traforo Del Gran S.Bernardo

blocco

Chiusura notturna, tunnel chiuso nel tratto compreso tra Inizio Traforo (Km. 9,4) e Fine Traforo-Do..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum