Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 18 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 18 Gennaio 45 - 70 cm Aperti
Airolo 18 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 17 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 18 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 17 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 12 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 18 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 18 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 18 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 17 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 18 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 18 Gennaio 40 - 135 cm Aperti
Aprica(SO) 17 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 18 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 17 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 18 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 17 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: rivincita della PIOGGIA al NORD-OVEST, mentre il freddo...

La prossima settimana il settore di nord-ovest si appresta a ricevere un consistente carico di pioggia che tra giovedì e venerdì si estenderà anche al resto d'Italia. Il freddo intanto "coverà" sotto la cenere...

La sfera di cristallo - 18 Novembre 2016, ore 14.45

Prima di lanciarci a capofitto nella tendenza meteorologica per la settimana prossima, facciamo un breve riassunto sulla fase perturbata che ci interesserà nelle prossime ore.

Due le perturbazioni in transito sull'Italia: la prima darà luogo nella giornata di domani (sabato) a temporali sulle estreme regioni meridionali e sulla Sicilia.

La seconda interverrà con maggiore decisione lungo il Tirreno e il nord-est dove causerà rovesci talora intensi nella medesima giornata, ma inseriti in un contesto instabile, ventoso, ma piuttosto mite.

Domenica sarà una giornata discreta su gran parte d'Italia, anche se qualche pioggia potrebbe attardarsi su alcune zone del centro, del sud e in serata ricomparire al nord-ovest.

Sarà questo l'inizio di un cambiamento che durante la prossima settimana vedrà il nostro Continente diviso in due: ad est avremo il dominio di un solido anticiclone, mentre l'Europa occidentale verrà inglobata da una vasta figura depressionaria che avrà effetti anche in Italia, specie sul nord-ovest.

Tra lunedì 21 e mercoledì 23 novembre, il settore nord-occidentale italiano si troverà sotto il tiro di correnti occidentali umide foriere di piogge talora intense e persistenti (seconda mappa).

Interessate marginalmente anche la Toscana e la Sardegna, mentre il resto d'Italia avrà un clima nel complesso mite e asciutto.

Tra giovedì 24 e venerdì 25 novembre, il braccio di ferro tra la depressione ad ovest e l'alta pressione posta più ad est si risolverà in favore della prima configurazione (terza mappa).

Le piogge, dal settore di nord-ovest, si estenderanno a tutte le regioni italiane, ad iniziare dal Tirreno.

Il contesto termico sarà ancora mite, ma l'aria fredda da est inizierà a "lavorare dietro le quinte" contrastando con le correnti miti in risalita dal nord Africa.

Il freddo avrà modo di dilagare successivamente sul nostro Paese? Per tutte le delucidazioni leggete la rubrica "Fantameteo".

RIASSUMENDO: sabato 19 novembre piogge e rovesci sul Tirreno, al nord-est ed estremo sud, migliora al nord-ovest, asciutto altrove. Domenica 20 novembre ultime piogge tra Toscana e Lazio, in attenuazione, ancora rovesci all'estremo sud, peggiora in serata al nord-ovest. Tra lunedì 21 e mercoledì 23 novembre flusso caldo e umido sciroccale con piogge anche insistenti arroccate al nord-ovest; interessate marginalmente anche la Sardegna e la Toscana, per il resto tempo mite e asciutto. Tra giovedì 24 e venerdì 25 novembre generale peggioramento e temperature in calo ad iniziare dalle regioni settentrionali.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) e Svincolo Di Castellanza (K..…

h 18.57: A23 Palmanova-Tarvisio

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Gemona-Osoppo (Km. 44,9) e Pontebba (Km. 92,4)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum