Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: raffica di perturbazioni nel Mediterraneo

Correnti nord atlantiche piloteranno sistemi frontali sull'Italia fino alla metà del mese, anche se in un contesto non particolarmente freddo.

La sfera di cristallo - 5 Febbraio 2016, ore 15.07

La prima parte di febbraio sembra orientata verso una sostanziale dinamicità atmosferica. Sembrano per il momento scongiurate nuove rimonte anticicloniche in grado di mettere definitivamente in naftalina la stagione invernale.

Anche se in un contesto non freddo, le precipitazioni torneranno a fare la spola sulla nostra Penisola, mosse da correnti nord atlantiche anche sostenute.

Il primo vagone carico di pioggia (e di neve sulle zone alpine) transiterà sull'Italia tra sabato e domenica. La prima cartina a lato ci mostra la traccia del fronte freddo che dovrebbe transitare nel pomeriggio di domenica 7 febbraio al centro-nord.

Un secondo sistema, meno incisivo del precedente, transiterà in Italia tra martedì 9 e mercoledì 10 febbraio (seconda cartina a lato).

Esso interesserà con alcune nevicate il settore alpino centro-orientale, oltre a determinare qualche rovescio di passaggio sul nord-est, il versante adriatico e a seguire anche al meridione.

Questa perturbazione si farà notare soprattutto nel campo della ventilazione, oltre al temporaneo calo delle temperature che avverrà successivamente.

A stretto giro, ecco la terza perturbazione in arrivo da ovest che si presenterà puntuale all'appello alla fine della giornata di giovedì 11 febbraio (terza cartina a lato).

Il passaggio, al momento, sembra essere abbastanza incisivo soprattutto al centro-nord. Oltre alle piogge, in questo frangente avremo la possibilità di nevicate a quote relativamente basse al nord, anche se non in pianura.

Nella giornata di venerdì, infine, gli effetti del corpo nuvoloso in questione si propagheranno a buona parte del nostro Paese, sotto l'egida di venti forti e un nuovo calo delle temperature.

Riassumendo: tra sabato 6 e domenica 7 febbraio tempo in peggioramento al centro-nord, specie domenica, quando saranno attivi fenomeni anche di una certa intensità al nord e sul Tirreno. Neve abbondante sulle Alpi.

Lunedì 8 generale variabilità, seguita da un moderato peggioramento tra martedì 9 e mercoledì 10 specie sui settori orientali e al meridione, accompagnato da vento forte.

Dopo una breve pausa, una nuova perturbazione si presenterà da ovest giovedì 11 in serata e interesserà quasi tutta l'Italia nella giornata di venerdì 12 febbraio.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.00: A32 Torino-Bardonecchia

blocco incendio

Tratto chiuso causa incendio tra Oulx Est (Km. 59,3) e Susa Ovest-Venaus (Km. 39,8) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum