Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: primi disturbi all'alta pressione nei primi giorni di gennaio

La parentesi fredda che interesserà l'Italia centro-meridionale si attenuerà entro Capodanno. Alta pressione sempre protagonista sull'Europa, ma dai primi giorni di gennaio cambierà qualcosa...

La sfera di cristallo - 28 Dicembre 2016, ore 14.52

Grecia, Albania, Penisola Balcanica e le nostre regioni meridionali si apprestano a vivere una breve, ma intensa ondata di freddo.

Aria fredda di diretta estrazione artica scivolerà sul bordo orientale del mastodontico anticiclone che da settimane incombe sull'Europa centro-occidentale.

Si tratterà di aria fredda, ma piuttosto secca, che non darà origine a nevicate importanti. Tuttavia, tra giovedì 29 e venerdì 30 dicembre, alcune cadute di neve saranno possibili anche su pianure e coste del meridione peninsulare. Sulle altre regioni, a parte un calo termico e un aumento della ventilazione settentrionale, non avremo ulteriori effetti.

Sabato 31 dicembre e domenica 1 gennaio l'anticiclone si estenderà su tutta la Penisola e il tempo al meridione tenderà a migliorare. Sul resto d'Italia la ventilazione si calmerà e torneranno nebbie e smog specie sulle pianure del settentrione.

Volgendo lo sguardo a prua ed arrivando ai primi giorni del nuovo anno, qualche novità inizierà a manifestarsi.

Ecco un primo fronte da nord-ovest che tenterà di farsi largo tra il tessuto dell'alta pressione. Non avrà vita facile in quanto il mostro stabilizzante tenterà di chiudere tutti i varchi, strozzando a più non posso l'affondo saccaturale.

Ne deriverà un passaggio blando da nord a sud (qualche pioggia locale e brevi nevicate sui rilievi), in un contesto assai poco depressionario.

Per sperare in un decollo vero della stagione, il braccio dell'alta pressione presente sull'Europa occidentale dovrà ritirarsi, consentendo alle correnti fredde nord atlantiche di entrare nel Mediterraneo, con tutte le conseguenze del caso.

Forse attorno all'Epifania qualcosa potrebbe muoversi, ma per tutti i dettagli vi rimandiamo alla rubrica "Fantameteo".

Sintesi previsionale: giovedì 29 e venerdì 30 dicembre freddo e ventoso al sud e sul medio Adriatico con spruzzate di neve anche a bassa quota. Altrove bel tempo, ma più freddo. Tra sabato 31 dicembre e domenica 1 gennaio bel tempo ovunque, con nebbie e smog sulle pianure del nord. Lunedì 2 gennaio nubi un aumento al nord con qualche pioggia in pianura e brevi nevicate sulle Alpi, martedì 3 gennaio estensione del fenomeni, sempre di natura sparsa ed irregolare, anche al centro e al sud. Mercoledì 4 gennaio bello al nord e sul Tirreno, un po' instabile lungo il versante adriatico e al meridione, con qualche pioggia e brevi nevicate in montagna, più freddo ovunque.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.08: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Interconnessione A21 (Km. 223,5) e Brescia Ovest (Km. 217,3) in..…

h 05.06: A20 Messina-Palermo

blocco

Traghetti fuori servizio causa chiusura dovuta a maltempo a Svincolo Messina Sud Tremestieri Chius..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum