Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 28 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 28 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: OFFENSIVA del MALTEMPO al centro e al sud

Risulta ormai molto probabile la fase di maltempo che interesserà parte del centro e il meridione, con la sua fase più acuta tra lunedì 5 e mercoledì 7 settembre.

La sfera di cristallo - 2 Settembre 2016, ore 15.30

L'estate segna il passo! Dopo essere stata  la protagonista quasi indiscussa durante il trimestre di sua competenza, la stagione più amata dagli italiani si avvia verso un brusco declino.

Fughiamo comunque i dubbi sul prossimo week-end: a parte qualche temporale domenica sulle Alpi, il tempo sarà buono su tutta la nostra Penisola. I termometri punteranno in alto e segneranno valori superiori alle medie del periodo, specie nelle pianure interne e le zone più lontane dal mare.

La situazione cambierà in maniera brusca a partire da lunedì 5 settembre. La discesa di un fronte freddo da nord impegnerà vaste porzioni del Bel Paese, segnatamente le regioni centro-meridionali (prima mappa).

Su questi settori sono attese piogge, temporali, venti forti e mareggiate. A contorno una generale diminuzione delle temperature che risulterà più sensibile laddove i fenomeni saranno intensi.

La struttura depressionaria raggiungerà il suo culmine tra martedì 6 e mercoledì 7 settembre (la seconda mappa si riferisce alle ore centrali di quest'ultimo giorno).

Il grappolo temporalesco più intenso riguarderà Marche, Abruzzo, Molise e Umbria orientale. In questo settore sono attesi fenomeni anche intensi, localmente a carattere di nubifragio.

Temporali si attiveranno anche su diverse aree dell'Italia meridionale, anche sul mare.

Scarsi o nulli invece i fenomeni al nord e sull'alta Toscana, se si eccettua qualche pioggia tra l'Emilia Romagna e il basso Veneto.

La depressione inizierà a perdere colpi nella giornata di giovedì, ma serviranno almeno un paio di giorni per estinguere completamente i fenomeni al suo interno.

RIASSUMENDO: fino a domenica 4 settembre bel tempo e caldo ovunque, qualche temporale sulle Alpi domenica. Tra lunedì 5 e mercoledì 7 settembre fase di maltempo sulle regioni centrali adriatiche, zone interne e al sud con temporali anche forti; assenza di fenomeni invece al nord. Giovedì 8 e venerdì 9 settembre ancora instabile al centro e al sud, con temporali in via di attenuazione, sempre stabile il tempo al nord.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum