Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio - assente - Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio - assente - Chiusi
Adelboden 31 Maggio - assente - Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 27 Giugno - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 11 Aprile n/d Chiusi
Alpe di Mera(VC) 04 Aprile n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 27 Giugno n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 04 Maggio - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 13 Maggio 0 - 300 cm Aperti
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio - assente - Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 04 Aprile n/d Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: MALTEMPO nel week-end sempre più probabile

Anche oggi giungono importanti conferme circa una forte ondata di maltempo che nel fine settimana potrebbe colpire il centro-nord. I dettagli.

La sfera di cristallo - 23 Febbraio 2016, ore 15.00

Febbraio ci saluterà con un episodio di maltempo importante che potrebbe coinvolgere il settentrione e gran parte dell'Italia centrale tra sabato 27 e domenica 28 febbraio.

La distanza previsionale non è immediata, di conseguenza la prudenza non è mai troppa; tuttavia le elaborazioni confermano insistentemente da più giorni questo scenario.

Prima di proiettarci virtualmente al maltempo dell'ultimo fine settimana di febbraio, facciamo un passo indietro e analizziamo la giornata di giovedì 25.

La prima cartina ci mostra le precipitazioni attese in Italia nelle ore centrali della giornata in parola. Una prima perturbazione atlantica, collegata ad un minimo barico ancora non ben inquadrato dalle elaborazioni, porterà piogge sparse e qualche rovescio su molti settori del centro-nord.

Dall'immagine postata sembra esente da piogge la Pianura Padana, ma come anticipato poco sopra, questo passaggio non risulta ancora inquadrato a dovere dai principali modelli ed è quindi ancora passibile di modifiche.

Il meridione e il medio-basso Adriatico dovrebbero quasi sicuramente restare all'asciutto, sotto l'egida di correnti molto miti di matrice meridionale.

Volgendo lo sguardo oltre, eccoci approdati all'intenso peggioramento atteso per il prossimo fine settimana sulla nostra Penisola.

La seconda cartina ci mostra la situazione attesa in Italia nella notte tra sabato 27 e domenica 28 febbraio.

E' evidente l'ingresso di una ponente depressione di matrice nord atlantica, che si infilerà come una lama nel burro nel bacino centro-occidentale del Mediterraneo.

Il ventaglio di correnti meridionali che si attiverà davanti alla figura di maltempo potrebbe determinare intense precipitazioni sul nord Italia (specie nord-ovest), la Sardegna e l'alto Tirreno. Sulle Alpi e sull'Appennino settentrionale arriveranno abbondanti nevicate a quote ancora da valutare.

Il medio Adriatico e il meridione si troveranno invece sotto l'influsso di correnti molti miti di matrice africana e in un primo tempo avranno precipitazioni assenti.

Tra domenica 28 e lunedì 29 febbraio il maltempo si estenderà a molte regioni italiane con piogge in pianura e neve sui rilievi; solo la giornata di martedì 1 marzo garantirà un miglioramento più deciso, con gli ultimi fenomeni al centro-sud in via di attenuazione.

RIASSUMENDO: mercoledì 24 febbraio giornata di tregua, con molte schiarite e basso rischio di pioggia ovunque. Giovedì 25 febbraio peggiora su alcuni settori del centro-nord e sulla Sardegna con piogge sparse e rovesci. Neve sulle Alpi sopra i 1000 metri, più sole al meridione e sul medio-basso Adriatico. Venerdì 26 febbraio un po' instabile ovunque con precipitazioni specie nelle aree interne; tra sabato 27, domenica 28 e lunedì 29 febbraio forte maltempo sull'Italia, specie al nord e al centro, con piogge intense, venti forti e abbondanti nevicate sui rilievi. Attenuazione dei fenomeni e miglioramento del tempo nel corso di martedì 1 marzo.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.39: A12 Roma-Civitavecchia

incidente

Ripristino incidente causa incidente tra Allacciamento Autostrada Roma-Fiumicino e Maccarese-Fregen..…

h 02.04: A12 Roma-Civitavecchia

incidente

Incidente tra Allacciamento Autostrada Roma-Fiumicino e Maccarese-Fregene (Km. 11,3) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum