Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO a 7 giorni: l'incognita del MALTEMPO tra lunedì 14 e mercoledì 16

Dopo il transito dell'ultima perturbazione, previsto per le prossime 24 ore, ci attende un week-end tranquillo. Lunedì una goccia fredda si inserirà probabilmente in quota da nord verso la Francia, attivando una risposta depressionaria sull'Italia con precipitazioni sparse, specie al centro e al sud, che potrebbero trascinarsi sino a mercoledì.

La sfera di cristallo - 10 Novembre 2016, ore 15.32

CORRENTI DA WNW: un nuovo fronte attraverserà il Paese da WNW verso ESE nella giornata di venerdì, determinando rovesci al centro e sul nord-est, poi anche al sud entro sera e sino alle prime ore di sabato. Lungo le Alpi potranno verificarsi deboli nevicate, segnatamente sui settori confinali e sui settori orientali, sin sotto i 1000m. Il tempo risulterà asciutto al nord-ovest.

FINE SETTIMANA: aria più secca affluirà sul Paese determinando tempo buono quasi ovunque, ma nel corso di domenica si farà strada della nuvolaglia sulla Liguria e poi sul resto del nord-ovest e sull'alto Tirreno, a causa dell'avvicinamento di una goccia fredda in quota alle Alpi occidentali.

FREDDO: nella notte su lunedi aria fredda verrà richiamata da est sulla Valpadana, abbassando nuovamente le temperature. Con l'arrivo di aria umida dal Mediterraneo, possibilità di qualche debole nevicata nella giornata di lunedì sino a quote medio-basse.

PROSSIMA SETTIMANAil movimento della goccia fredda verso la Francia e poi le Baleari indurrà una risposta depressionaria al suolo, rispetto alla quale fra l'altro non c'è ancora convergenza modellistica. Prestando fede al modello americano, lunedì piogge coinvolgeranno le regioni centrali, poi risaliranno sul settentrione. 
Martedì e mercoledì la depressione dovrebbe traslare gradualmente verso sud e di conseguenza la fenomenologia andrà ad interessare le regioni centrali e meridionali, liberando il nord.

ALTA PRESSIONE TIMIDA: per giovedì 17 da ovest è possibile che si affacci timidamente l'alta pressione portando un certo miglioramento, anche se sembra proprio che quest'anno non sia stagione, ma non diciamolo troppo forte...

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 17 NOVEMBRE:
venerdì 11 novembre: sul nord-ovest parziali annuvolamenti al mattino, seguiti da ampie schiarite, brevi nevicate sull'alta Valle d'Aosta, l'Ossola e la Valtellina con limite a 1000m; sul nord-est e sull'Emilia-Romagna nuvoloso con brevi piogge e limite della neve a 800-1000m, tendenza a miglioramento dal pomeriggio. Al centro molto nuvoloso su regioni tirreniche, Umbria e ovest Sardegna con piogge e rovesci alternati a momenti asciutti. Sulle Marche sempre più nuvoloso e, a tratti, pioggia. Sull'Abruzzo parzialmente nuvoloso ma secco. Sulla Campania e la Calabria tirrenica nuvoloso con rovesci sparsi, parzialmente nuvoloso sulle altre regioni con schiarite e tempo secco. In serata generale miglioramento, ma con rovesci in localizzazione sul basso Tirreno. Temperature in calo nei valori massimi.

sabato 12 novembre: ultimi rovesci sul basso Tirreno, tendenza a miglioramento, bel tempo altrove, freddo al mattino al nord e sulle zone interne del centro, relativamente mite nel pomeriggio.

domenica 13 novembre: nubi in arrivo sul nord-ovest con piovaschi entro sera sulla Liguria, parzialmente nuvoloso sul resto del nord con ampie schiarite, nubi anche sulla Toscana, bel tempo altrove. Temperature in diminuzione nei valori minimi, anche in quelli massimi al nord, stazionarie altrove.
 
lunedi 14 novembre: sul nord-ovest nuvoloso con piovaschi al mattino e spruzzate di neve oltre i 900-1000m, in attenuazione; sul nord-est parzialmente nuvoloso poi molto nuvoloso con piogge su Emilia-Romagna e basso Veneto con limite neve a 900-1000m sull'Appennino emiliano, in serata di nuovo piogge sulla Lombardia con neve oltre gli 800-1000m, freddo umido. Al centro molto nuvoloso con rovesci sulla Sardegna, sulla Toscana, sull'Umbria e sul Lazio, più sporadiche sul medio Adriatico, rovesci sulla Campania, asciutto e schiarite al sud. Affidabilità medio-bassa.

martedì 15, mercoledì 16: tempo in miglioramento al nord, al centro e al sud molto nuvoloso con piogge e rovesci temporaleschi alternati a momenti asciutti. Temperature in aumento al nord, stazionarie altrove. Affidabilità medio-bassa.

giovedì 17: temporaneo miglioramento.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.08: SS113 Settentrionale Sicula

frana rallentamento

Traffico rallentato, frana di materiale fangoso nel tratto compreso tra 8,652 km dopo Svincolo Alta..…

h 01.04: SS372 Telesina

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente che coinvolge più veicoli a 3,952 km prima di Bivio Per Foglianise..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum