Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: l'estate sulla cresta dell'onda

Qualche nota d'instabilità al nord, per il resto ancora un periodo governato in larga misura dall'alta pressione. Vediamo nel dettaglio la linea di tendenza riferita ai prossimi 7 giorni.

La sfera di cristallo - 29 Luglio 2016, ore 15.00

Il cuore pulsante della stagione estiva si manifesta in tutta la sua dirompente potenza; le fasce anticicloniche subtropicali occupano ormai in sede permanente l'area mediterranea, regalando al nostro Paese (e non solo) un'estate calda ed abbastanza stabile. Sino a questo momento gli esuberi termici portati dall'alta pressione sono stati relativamente più contenuti rispetto quanto abbiamo potuto sperimentare in altre annate del recente passato, distanti anni luce dalle performances della scorsa estate 2015; la stagione attuale è stata governata da una circolazione generale che, in ambito europeo, ha tenuto conto di una forte attività delle depressioni extratropicali trasportate in seno ad una corrente a getto polare molto vigorosa.

Le parentesi roventi di natura africana, sono state quindi tenute a bada proprio dalla jet stream polare che, oltre a dar luogo ad una attività depressionaria oceanica sorprendentemente vivace, ha offerto la spinta necessaria alla distensione dell'anticiclone delle Azzorre sul Mediterraneo. Giunti ormai a cavallo tra il termine di luglio e l'esordio di agosto, in questo delicato periodo stagionale nel quale gli anticicloni alle medie latitudini raggiungono la massima intensità, sarà tuttavia difficile impedire a "Miss" Africa qualche intromissione un po' più testarda e tenace sul Mediterraneo.

La fornace africana si è ora scaldata quel tanto che basta da rendere necessario sfogare questo calore in eccesso "altrove", sufficientemente lontano dal luogo di origine da consentire un riequilibrio termico di cui la circolazione atmosferica è sempre alla ricerca. Lunghe settimane d'estate hanno surriscaldato l'aria, i nostri mari ed i nostri suoli, creando il substrato ideale ad accogliere con molta facilità le onde di calore portate dagli anticicloni.

Per una VERA battuta d'arresto stagionale occorrerà aspettare ancora un po' di tempo. 

Sintesi previsionale da sabato 30 luglio a venerdì 5 agosto:

Sabato 30: caldo e stabile su tutto il Paese, qualche addensamento nuvoloso durante le ore del pomeriggio sulle zone più interne di Alpi ed Appennino. Valori elevati di temperatura soprattutto nelle zone interne. Brezze attive lungo le coste ma con sensazione di afa. Mari calmi.

Domenica 31: la giornata più calda della settimana, valori termici molto elevati nelle zone interne, con punte di +38/+39°C sulla bassa Valpadana e sulla Sardegna. Qualche temporale entro la tarda serata su Alpi e Prealpi occidentali. Mari calmi.

Lunedì primo agosto - martedì 2: un po' di instabilità in arrivo per le regioni settentrionali, laddove potrà manifestarsi qualche temporale sparso qua e là. Per il resto ancora sole e caldo. Ventilazione debole, mari calmi. 

Mercoledì 3: un po' di Maestrale e di Libeccio in arrivo sui mari occidentali attenuerà un po' la sensazione sgradevole di caldo specie al centro-nord e sulla Sardegna. Mari mossi nei settori esposti a tale ventilazione, per il resto poco da segnalare. 

Giovedì 4 - Venerdì 5: nuovo rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo, tempo ancora stabile e caldo su tutto il nostro Paese. Ventilazione debole, mari poco mossi.
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.03: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso tra Svincolo Acea-S.Liberato Sud (Km. 29,3) e Svincolo O..…

h 21.03: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso tra Abbadia Lariana (Km. 58) e Bivio Per Civate (Km. 44,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum