Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 25 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 26 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 26 Marzo 0 - 160 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 26 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 25 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 26 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 26 Marzo 70 - 160 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: inverno "sottomesso" alla MITEZZA

Alta pressione, ma con disturbi, sia nel campo della nuvolosità sia da quello precipitativo

La sfera di cristallo - 25 Gennaio 2016, ore 15.20

Dopo la parentesi fredda della settimana scorsa, l'inverno torna a mostrare il volto monotono e scialbo che ci aveva accompagnato nel mese di dicembre.

Si cerca in maniera quasi forsennata un cambiamento tra le maglie dei modelli, ma si fa davvero fatica a trovarlo. Il "piatto" che ci concede oggi la stagione è guarnito solo da disturbi passeggeri, che si manifesteranno sotto il rigido controllo dell'alta pressione e della mitezza.

La prima cartina ci mostra uno di questi piccoli "attacchi" allo strapotere anticiclonico, mosso da una debole perturbazione che venerdì 29 gennaio si appoggerà sul nord Italia.

Qualche nevicata sulle Alpi a quote medio-alte sarà possibile, specie sui crinali e i versanti esteri, mentre piovaschi sparsi, ma di breve durata, si faranno vedere tra la Liguria, la bassa pianura e l'alto Tirreno.

Tra sabato 30 e domenica 31 gennaio arriverà probabilmente un secondo impulso nord atlantico che attraverserà tutta l'Italia da nord-ovest verso sud-est. Anche in questo caso non si tratterà di un passaggio incisivo, in quando verrà seguito da una pronta rimonta dell'alta pressione.

Se con un balzo virtuale ci proiettiamo al primo lunedì del nuovo mese (seconda cartina a lato), notiamo una sostanziale stazionarietà delle configurazioni bariche, con l'alta pressione sempre ben salda sul Mediterraneo e sull'Italia.

Insomma, nulla di nuovo in vista, a parte fugaci disturbi che non saranno seguiti da cali termici degni di nota e che non lasceranno una loro impronta sulla circolazione generale delle masse d'aria.

Se volete ulteriori delucidazioni sul tempo a lungo termine potete leggere la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata. Per il momento ecco la tendenza del tempo fino alla giornata di lunedì 1 febbraio.

Da martedì 26 fino a giovedì 28 gennaio nubi sparse al nord e sul Tirreno ,in un contesto abbastanza mite, qualche pioggia tra Liguria e Toscana, per il resto bel tempo. Venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 gennaio si presenteranno maggiori disturbi, con qualche nevicata sulle Alpi e occasionali piogge al nord e sull'alto Tirreno, invariato il tempo altrove. Lunedì 1 febbraio residui annuvolamenti al sud in attenuazione, per il resto bel tempo e mite.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.51: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Orte (Km. 492) e Attigliano (Km. 479,7) in direzione Firenze d..…

h 16.46: A14 Ancona-Pescara

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Lor..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum