Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 26 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 26 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: fiammata calda seguita da TEMPORALI al nord

Settimana estiva sull'Italia. Temporali possibili al settentrione a ridosso del week-end; attenzione al caldo tra mercoledì e giovedì.

La sfera di cristallo - 18 Luglio 2016, ore 15.00

Un'alta pressione nuova di zecca farà seguito alla crisi temporalesca che ha interessato vaste zone del nostro Paese; ai temporali si è associato un calo delle temperature e una conseguente rinfrescata dalle Alpi alla Sicilia.

Il caldo tornerà a farsi sotto sull'Italia nei prossimi tre giorni. Già in queste ore l'azione pressante del solleone sta scacciando gli ultimi refoli freschi presenti al meridione e su parte del versante adriatico.

Tra mercoledì 20 e giovedì 21 luglio avremo il picco termico, che prevederà valori quasi ovunque superiori a 30°, senza disdegnare troppo la soglia dei 35° sulle Isole e nelle pianure interne più lontane dal mare.

Estate nuovamente in sella, quindi, sotto l'egida di un caldo sole e una quasi completa assenza di fenomenologia sullo Stivale. 

Per avere un cambiamento, limitatamente alle regioni settentrionali e forse alle zone interne del centro, si dovrà aspettare il fine settimana.

La seconda mappa, valida per la giornata di sabato 23 luglio, ci mostra i temporali in azione si buona parte del nord.

Come spesso succede, lampi e tuoni interesseranno dapprima le Alpi, sconfinando poi verso le pianure, segnatamente quelle a nord del Po.

Ai temporali si assocerà anche un calo delle temperature, specie sotto i fenomeni più forti; qualche temporale sarà possibile durante il pomeriggio nelle zone interne del centro, mentre sul resto d'Italia non avremo effetti.

Quanto durerà questo disturbo? Poco. Lunedi 25 luglio la pressione tornerà ad aumentare assicurando un nuovo periodo di bel tempo sulla nostra Penisola e con temperature in aumento.

RIASSUMENDO: fino a giovedì 21 soleggiato, stabile e caldo, con basso rischio di temporali sui rilievi. Tra venerdì 22 e sabato 23 possibili temporali al nord, domenica 24 forse anche nelle zone interne del centro con limitati cali termici; da lunedì 25 sole e caldo per tutti.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.04: SS3 Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Svincolo Quarto (K..…

h : SS16 Adriatica

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum