Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: da metà settimana, PIOGGE e TEMPORALI a spasso per l'Italia

Confermato il guasto di metà settimana, che determinerà il ritorno della pioggia al nord e la fine del caldo estivo sull'Italia. Altre precipitazioni giungeranno successivamente.

La sfera di cristallo - 12 Settembre 2016, ore 15.30

Il caldo estivo è sempre ben amato, in quando facilita le attività all'aperto e ci fa crogiolare al mare durante i periodi di riposo lavorativo.

Se questa condizione si protrae nel tempo, in mesi non consoni alla sua presenza, il caldo diventa "scomodo" e non viene più tollerato dall'opinione pubblica.

Gli abitanti del settentrione e parte delle regioni centrali sono in questa scomoda situazione da inizio mese, che unita alla scarsità di piogge, inizia a pesare soprattutto sul patrimonio naturalistico di queste regioni.

Ora finalmente si cambia: il pallone anticiclonico che da settimane incombe sull'Europa centro-occidentale tenderà a sgonfiarsi nei prossimi giorni, consentendo ad una saccatura atlantica di portare benefiche piogge prima tra Francia e Spagna, poi anche sul nord Italia.

La prima mappa ci mostra la situazione attesa in Italia nella giornata di giovedì 15 settembre. Ecco una lingua di temporali che abbraccerà il nord e le regioni del versante tirrenico, dopo aver interessato la Sardegna. I fenomeni potrebbero essere anche intensi.

La perturbazione sarà seguita da correnti più fresche occidentali (frecce blu) che determineranno l'attesa diminuzione termica e la fine del caldo estivo sull'Italia.

Tra venerdì e sabato, correnti sud-occidentali instabili saranno artefici di temporali sparsi su molti settori del nord e del centro. Il meridione e le Isole avranno invece una fenomenologia meno spiccata, accompagnata da temperature più elevate.

Domenica 18 settembre, secondo gli ultimi aggiornamenti, un nuovo peggioramento potrebbe mettere sotto torchio l'Italia, con fenomeni concentrati soprattutto al centro e al meridione (seconda mappa).

Al nord interverrà qualche temporale sulla Liguria e sulle Alpi, ma nel complesso la fenomenologia sarà meno spiccata e accompagnata da belle schiarite.

RIASSUMENDO: fino a mercoledì 14 settembre bel tempo sull'Italia a parte qualche temporale nel pomeriggio sulle Alpi e sull'Appennino centro-meridionale. Giovedì 15 peggiora al nord, sulla Sardegna e sul Tirreno con piogge e temporali sparsi, anche intensi, altrove tempo asciutto e in parte soleggiato. Venerdì 16 settembre instabile al nord e al centro con temporali alternati a schiarite, per il resto tempo abbastanza buono. Meno caldo ovunque. Sabato 17, domenica 18 e lunedì 19 settembre ancora diffusa instabilità con fenomenologia più spiccata al centro.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.58: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Val Di Sangro (Km. 422) e V..…

h 20.44: A26 Genova-Gravellona Toce

blocco incidente

Chiusura nodo causa incidente a Allacciamento A4 Torino-Trieste (Km. 128,5) in direzione milano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum