Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 25 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 25 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: ancora un po' di instabilità al centro-nord, poi nuovamente SOLLEONE

La seconda metà della settimana verrà influenzata da almeno due parentesi di tempo instabile; la prima attesa tra oggi e domani (giovedì 18), la seconda nella giornata di domenica 21. Gli effetti più decisi in termini di nubi ed instabilità al centro e soprattutto al nord. Dalla prossima settimana l'anticiclone in arrivo per tutti.

La sfera di cristallo - 17 Agosto 2016, ore 15.00

L'alta pressione abbandona in queste ore la sua sede originaria, portandosi alle latitudini della Penisola Scandinava; più in basso, sul bacino del Mediterraneo e sui settori europei meridionali, infiltrazioni d'aria più fresca ed instabile prendono rapidamente il sopravvento, portando anche sul nostro Paese, una manciata di giornate dalle condizioni atmosferiche INCERTE. Soprattutto durante le ore pomeridiane, alcune manifestazioni temporalesche a carattere sparso, hanno così libero sfogo soprattutto lungo i contrafforti montuosi delle nostre Alpi e del nostro Appennino. Nella mattinata di domani, giovedì 18 agosto, non sono da escludere neppure degli isolati temporali mattutini lungo le coste della Liguria e dell'alta Toscana. 

Dopo la pausa del venerdì, avremo un secondo colpo di coda dell'instabilità pronto ad interessare nuovamente le regioni settentrionali tra sabato 20 e domenica 21 agosto. Interessati dai fenomeni di instabilità sarebbero in questo frangente l'arco alpino, prealpino e le aree pianeggianti dell'Italia nord-orientale (Veneto - Friuli), strascichi d'instabilità possibili lunedì 22 agosto anche sui settori di medio ed alto Adriatico, poi sole e caldo in aumento per tutti. 

Con l'arrivo della prossima settimana le previsioni deterministiche mettono infatti alla luce l'approfondimento di una nuova circolazione di bassa pressione sull'oceano Atlantico, lontana dal Mediterraneo quel tanto che basta da scatenare le ire di un nuovo anticiclone, questa volta di chiara ascendenza nord-africana, quest'ultimo porterà con sè valori termici di tutto rispetto. Tali condizioni atmosferiche, ancora una volta dalle caratteristiche dichiaratamente ESTIVE, scandiranno i ritmi del tempo italiano nel corso della prossima settimana. Nonostante l'accorciamento delle giornate inizi a farsi sentire, sarà questa, ancora una buona occasione di sole, mare ed estate per molti italiani. 

Sintesi previsionale da giovedì 18 a mercoledì 24 agosto: 

Giovedì 18: qualche temporale mattutino sarà possibile lungo le coste della Liguria e dell'alta Toscana, poi nel pomeriggio consueto sviluppo di addensamenti cumuliformi lungo le Alpi e gli Appennini con qualche temporale sempre possibile. Altrove passaggio di nuvolosità irregolare, senza conseguenze. Leggera attenuazione del caldo, condizioni afose lungo le coste e le pianure, ventilazione moderata meridionale. 

Venerdì 19: ancora un po' di instabilità pomeridiana lungo i rilievi dell'Italia settentrionale, altrove tempo buono. Valori termici invariati, ventilazione moderata. 

Sabato 20: qualche temporale in arrivo su Alpi e Prealpi occidentali, in spostamento verso le pianure orientali, nuvolosità di passaggio su medio ed alto Tirreno. Ventilazione meridionale, temperature in lieve salita. 

Domenica 21: temporali su Alpi e Prealpi centrali ed orientali, sconfinamento in serata dei fenomeni sulle pianure del Friuli e del Veneto. Altrove tempo buono e stabile. Ventilazione meridionale, temperature in rialzo al centro ed al sud, effimera diminuzione al nord-est.

Lunedì 22: residua instabilità sul medio ed alto Adriatico, altrove caldo e stabile. 

Martedì 23 - mercoledì 24: sole e caldo su tutto il Paese.




 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.02: A1 Firenze-Roma

controllo-velocita

Controllo velocità tra Incisa - Reggello (Km. 319,9) e Firenze Sud (Km. 300,9) in direzione Fire..…

h 08.58: A52 Tangenziale Nord Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso tra Barriera Di Sesto S.Giovanni (Km. 3,7) e Allacciamento Tan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum