Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 28 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 28 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: alta pressione protagonista ma con spunti d'instabilità al nord

Nei prossimi giorni una figura vistosa di alta pressione dalle origini africane, comporterà una cessazione dei fenomeni d'instabilità termoconvettiva che ci hanno interessati in queste ultime giornate. Caldo intenso soprattutto nelle zone interne, poi un po' di instabilità in arrivo al nord tra lunedì primo e martedì 2 agosto, in seguito ancora anticiclone.

La sfera di cristallo - 28 Luglio 2016, ore 15.00

Non sono poi molte le novità che vi possiamo comunicare in ambito atmosferico nei giorni a venire; alle basse latitudini d'Europa ed in sede mediterranea, la circolazione atmosferica continuerà infatti ad essere governata dagli anticicloni che garantiranno qui, un'eccellente protezione nei confronti delle depressioni ricolme d'aria fresca atlantica, per queste ultime vigerà un "divieto d'accesso" all'area mediterranea sino a data da destinarsi. Soltanto le nostre regioni settentrionali verranno di tanto in tanto lambite dalla coda di qualche sistema frontale che porterà conseguenze instabili segnatamente sulle regioni alpine e prealpine.

Su questa casistica di passaggi, rientra anche l'instabilità prevista proprio al nord tra lunedì primo agosto e martedì 2, quando aria un po' più fresca veicolata da una saccatura in transito sui settori centrali europei, porterà delle modeste ripercussioni anche sul tempo previsto sui nostri versanti.

Come era nelle attese, un applauso va alle performances del modello europeo che, al contrario di quello americano, non ha mai creduto nell'ingresso di una attiva depressione sui nostri mari proprio nei primi giorni del nuovo mese.

Degna di menzione l'impennata della temperatura attesa sul nostro territorio nazionale proprio in concomitanza dell'ultimo weekend di luglio (sabato 30 - domenica 31), in questa sede i valori termici potranno superare agevolmente i +35°C, con picchi sino a +40°C nelle zone interne della Sardegna. Brezze attive lungo le coste con temperature generalmente inferiori a 30°C ma accompagnate da alti tassi di umidità relativa e quindi da condizioni di caldo afoso.

L'alta pressione sembrerebbe poi mantenersi ben salda (e con temperature elevate) anche nella prima decade di agosto.

Un effimero calo della temperatura solo con l'inizio della prossima settimana, quando un po' di Maestrale rinfrescante dovrebbe fare la sua comparsa sui nostri mari occidentali. 

Sintesi previsionale da venerdì 29 a giovedì 4 agosto: 

Venerdì 29: rinforza l'anticiclone sul Mediterraneo, determinando un aumento della temperatura anche sul nostro Paese, qualche episodio isolato di instabilità lungo i rilievi. Ventilazione debole a regime di brezza, mari poco mossi. 

Sabato 30 - domenica 31: caldo intenso nelle zone interne con valori superiori ai +35°C, caldo afoso lungo le coste. Ventilazione debole, mari calmi. 

Lunedì primo agosto - martedì 2: qualche temporale di passaggio su Alpi e Prealpi, occasionale coinvolgimento delle aree pianeggianti limitrofe. Bello e caldo sul resto d'Italia. 

Mercoledì 3 - giovedì 4: modesta flessione delle temperature sui settori centrali e settentrionali d'Italia, un po' di Maestrale sui mari occidentali. Nel complesso due belle giornate di sole. 

 
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.04: A12 Genova-Rosignano

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Collesalvetti/Sgc Fi-Pi-Li (Km. 177,8) e Barriera Di Rosign..…

h 07.02: A11 Firenze-Pisa

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Pistoia (Km. 27,4) e Montecatini (Km. 39) in direzion..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum