Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 26 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 26 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: al nord TEMPORALI in agguato da venerdì, riflessi anche al centro entro domenica

Sino a giovedì pomeriggio caldo e stabilità ovunque, poi primi temporali al nord, più organizzati venerdì ma sempre più probabili al nord del Po. Sabato ancora qualche spunto temporalesco al settentrione, domenica fenomeni possibili tra zone interne del centro, sul nord-est e marginalmente sull'Appennino meridionale. Da lunedì di nuovo anticiclone.

La sfera di cristallo - 19 Luglio 2016, ore 15.40

L'onda calda di matrice nord africana avanzerà ulteriormente verso l'Italia nella giornata di mercoledì, coinvolgendo soprattutto la Sardegna e le regioni centrali tirreniche, dove sono attesi i picchi di calore più elevato, prossimi ai 36 o anche 37°C.

Da giovedì sera però infiltrazioni di aria progressivamente meno calda raggiungeranno in quota il nord, attivando localmente temporali anche di forte intensità, segnatamente a nord del Po, ma possibili anche più a sud.
 
Venerdì un impulso instabile transiterà a ridosso 22 del settentrione, sostenuto da correnti da sud ovest che questa volta limiteranno maggiormente i fenomeni alla fascia montana e pedemontana o comunque dell'alta pianura. Anche in questo caso i fenomeni potrebbero assumere carattere di forte intensità.

Sabato 23 aria ancora relativamente fresca manterrà un po' instabile il tempo al nord, rinnovando qua e là la tendenza a temporali pomeridiani o serali, mentre domenica la blanda saccatura coinvolgerà soprattutto nord-est, Emilia-Romagna, dorsale appenninica e zone interne del centro e solo marginalmente l'Appennino meridionale.

Le temperature caleranno di qualche grado, dapprima al nord, nel corso di domenica anche al centro e davvero molto marginalmente o quasi per nulla al sud.
 
Da lunedì 25 tornerà l'anticiclone, determinando bel tempo ovunque ma anche un nuovo aumento delle temperature, che rimarranno su valori elevati per quasi tutta la prossima settimana e un po' su tutte le regioni.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 26 LUGLIO 2016:
mercoledì 20 luglio: soleggiato e caldo ovunque, afoso in Valpadana, torrido sulle zone interne del centro e della Sardegna con picchi di 36°C. 

giovedì 21 luglio: dapprima soleggiato ovunque, poi temporali verso sera lungo le Alpi ed entro notte qua e là anche in Valpadana. 

venerdì 22 luglio: a nord del Po tempo instabile con possibili temporali intermittenti, più probabili nel primo mattino e poi in serata e nella notte su sabato. A sud del Po parzialmente nuvoloso ma probabilmente asciutto, ancora soleggiato e molto caldo al centro e al sud.

sabato 23 luglio: lieve instabilità al nord con qualche ulteriore lieve spunto temporalesco, ma in un contesto più soleggiato ma anche meno caldo. Al centro e al sud ancora tanto sole e caldo. 

domenica 24 luglio: sereno al nord-ovest, instabilità su nord-est, Emilia-Romagna e resto del centro con brevi temporali, specie nel pomeriggio e a ridosso delle montagne, isolati temporali anche lungo la dorsale appenninica del meridione. Temperature senza grandi variazioni al nord-ovest, in calo lieve o moderato tra nord-est e centro, in lieve calo anche al sud, specie nella notte su lunedì.

lunedì 25 luglio e martedì 26 luglio: di nuovo molto sole e caldo ovunque.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.04: SS3 Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Svincolo Quarto (K..…

h : SS16 Adriatica

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum