Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

WEEKEND: stivale italiano sotto la copertura dell'alta pressione

L'arrivo del fine settimana porterà con sè una risalita ulteriore delle temperature sino a valori intensi di calura; vediamo nel dettaglio cosa dovremo aspettarci.

In primo piano - 6 Luglio 2016, ore 10.45

Ormai da molti giorni siamo costretti a confermare il mantenimento di un regime d'alta pressione sul bacino centrale del Mediterraneo, conseguenza di un sostanziale rialzo delle fasce anticicloniche subtropicali che riguarda proprio questa mensilità di luglio. I prossimi giorni non faranno eccezione ed anzi con l'arrivo del weekend sabato 9 - domenica 10 luglio, ci aspettiamo addirittura una ulteriore risalita delle temperature dovuta essenzialmente al consolidarsi dell'alta pressione in sede centrale mediterranea.

Tale rinforzo poggerà le proprie radici nella presenza di una figura di bassa pressione in approfondimento sui settori occidentali d'Europa, una ripresa modesta degli scambi meridiani che determinerà proprio in corrispondenza del weekend ormai prossimo, una rotazione dei venti dai quadranti meridionali e quindi la messa in gioco, seppur temporanea, delle masse d'aria africane che potranno raggiungere parte d'Europa.

Trattasi in realtà di un contributo africano piuttosto modesto e che, soprattutto al sud, non si accompagnerà ad alcun valore di temperature particolarmente eclatante. Alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) le isoterme saranno comprese tra i +22/+24°C del Mezzogiorno, ai +19/+21°C delle regioni settentrionali, facendo classificare questa ondata di calura come intensa ma non eccezionale.

Qualche parola possiamo spenderla anche sui valori termici previsti proprio nel weekend che saranno su diversi settori interni del nostro Paese, superiori ai +35°C. Per quanto riguarda il Mezzogiorno, i valori più elevati riguarderanno le due isole maggiori, la Puglia e la Basilicata, con picchi sino a +38°C. Spostando il nostro sguardo al centro Italia, zone interne di Campania, Lazio e Toscana, con valori compresi tra +34/+36°C. Regioni del nord con la Valpadana compresa anch'essa tra +34/+36°C. Valori meno caldi lungo le zone costiere, laddove l'azione delle brezze conterrà la colonnina di mercurio sotto i +30°C, specie al settentrione.

L'ondata di calura dovrebbe infine attenuarsi già da martedì 12 luglio a partire dalle regioni settentrionali, laddove una figura di bassa pressione proveniente dalla Francia, potrebbe in seguito apportare un cambiamento del tempo in chiave temporalesca sul resto del nord. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.03: A4 Torino-Milano

coda incidente

Code per 3 km causa incidente tra Borgo D'ale (Km. 36,8) e Rondissone (Km. 23,4) in direzione To..…

h 21.47: SS117 Bis Centrale Sicula

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso causa fango sulla strada tra Bivio Per Gigliotto/Innesto Ss124 Siracusana..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum