Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vicina la prima NEVE in pianura in Valpadana?

La vede molto bene il modello europeo, ma la distanza temporale induce ad un'estrema prudenza.

In primo piano - 3 Novembre 2016, ore 10.07

La neve in pianura a novembre: è già successo certo, anche diverse volte, così precocemente però risulterebbe un fatto raro.

Secondo il modello europeo un afflusso di aria fredda e secca da est, atteso tra venerdì 11 e sabato 12, preparerebbe ad un evento nevoso, pur modesto e non esteso, nelle successive 24 ore, quando aria umida verrebbe richiamata a scorrere su questo strato freddo presente sulla Valpadana dalla presenza di una depressione sulla Sardegna.

Certo le termiche in quota appaiono un po' risicate con valori compresi tra -3 e -4°C a 1500m e solo ai confini con l'Austria la presenza dell'isoterma della -6°C, il freddo che garantisce la neve sino in pianura.

Tuttavia ci sarebbero presupposti sufficienti per assistere nelle ore più fredde a qualche spruzzata qua e là sul catino padano e soprattutto sul Piemonte tra Torinese, Cuneese, Astigiano, Alessandrino, Vercellese, oltre che sull'Ossola, il Biellese e poi sulla vicina Lombardia su Pavese, Varesotto, Bergamasca e in genere la fascia collinare.

Un po' di neve potrebbe cadere anche su alto Veronese, alto Vicentino, Cadore, basso Trentino, ma i fenomeni sembrano destinati a concentrarsi soprattutto tra il basso Piemonte e l'Appennino ligure.

Limite in successivo rialzo generale a 500-600m nel corso della giornata, salvo sul Piemonte occidentale.

Si parla di carte a 10 giorni di distanza, troppi forse, ma sufficienti a far sognare gli appassionati di neve.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.54: Roma Via del Foro Italico

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Corso di Francia e Viale della M..…

h 16.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Via Mecenate: Ponte Lambro (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum