Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì 22 RIENTRO GELIDO su Valpadana e Adriatico!

L'ultima corsa del modello americano opta per un rientro di correnti orientali fredde al nord e lungo il versante adriatico. Qualche fiocco di neve sulle zone esposte a tali correnti.

In primo piano - 18 Gennaio 2016, ore 11.32

Brividi di freddo in vista per le regioni settentrionali e il versante adriatico tra giovedì 21 e venerdì 22 gennaio.

Una corrente molto fredda proveniente da est irromperà dalla porta della Bora e si riverserà in Valpadana e sull'alto/medio Adriatico, con effetti più vistosi nella giornata di venerdì (frecce bianche).

Il tracollo termico sarà notevole, soprattutto sulla verticale della pianura padana centro-orientale, dove a 1500 metri di quota (circa) si prevedono -10° (vedi prima cartina a lato).

Il freddo da est dilagherà poi con forti venti di Tramontana verso l'alto/medio Adriatico e parte delle zone interne dell'Italia centrale. Più protetto resterà invece il versante tirrenico e le Isole, che avranno un calo termico minore.

Arriverà anche la neve? A tratti, ma non in maniera abbondante.

Spruzzate di neve (o fiocchi coreografici) saranno possibili sulla fascia pedemontana del nord e sull'Appennino Emiliano (seconda figura a lato). Non si esclude qualche fiocco di neve anche sulla pianura lombarda e piemontese.

Attenzione al vento forte: da est in Valpadana, da nord in Adriatico.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.48: A8 Milano-Varese

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 2..…

h 17.45: A11 Firenze-Pisa

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum