Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 04 Agosto 20 - 80 cm Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 30 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 30 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 30 Settembre n/d Aperti
Alpe di Mera(VC) 20 Febbraio n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 23 Agosto - assente - Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Argentera(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Arosa 05 Settembre n/d Aperti
Artesina(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 30 Marzo n/d Chiusi
Badia(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Bardonecchia(TO) 17 Aprile n/d Chiusi
Barzio(LC) 08 Aprile n/d Chiusi
Bettmeralp 08 Luglio n/d Chiusi
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 12 Aprile n/d Chiusi
Bressanone(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime: prima decade di settembre esordisce con l'alta pressione, ma.. .

Ancora condizioni atmosferiche ESTIVE per la prima decade di settembre, ma non vi saranno più garanzie di durata.

In primo piano - 27 Agosto 2016, ore 20.30

L'alta pressione di quest'ultima decade, giunta sui nostri territori "quasi" fuori tempo massimo, tende adesso ad attenuare un po' la sua forza, motivata in parte dall'inevitabile avanzamento stagionale, in parte dall'avvicinarsi di una insidiosa figura di BASSA pressione che riguarderà il nostro Paese in questa parte conclusiva d'agosto. Segnatamente sulle nostre regioni centrali e soprattutto settentrionali, lunedì 29 e martedì 30, potrà consumarsi qualche episodio SPARSO di instabilità a sfondo temporalesco. Strascichi di instabilità anche mercoledì 31, concentrati segnatamente nelle zone interne dell'Appennino.

Quanto previsto transitare negli ultimissimi giorni di agosto, non è nemmeno definibile come un vero e proprio sistema frontale; le ultime vorticità appartenenti a quello che inizialmente era una perturbazione oceanica, consumerà infatti i propri effetti sulle regioni del NORD tra lunedì pomeriggio e martedì mattina, l'instabilità che i giorni successivi guadagnerà le regioni centrali d'Italia, sarà a quel punto provocata soltanto dalla presenza d'aria un po' più fresca in quota, venendo di fatto esaltata l'instabilità, segnatamente lungo la dorsale del nostro Appennino.

Tale situazione potrebbe tuttavia rappresentare il primo step atto ad operare per il mese di settembre, tutti quei processi fisiologici che porteranno al termine della stagione estiva, lasciandoci in eredità l'autunno.

Volgendo infatti lo sguardo ai primi di settembre, l'anticiclone riprenderà le redini di comando sul bacino del Mediterraneo ma non sarà più quello di prima, divenendo in tal modo più vulnerabile agli attacchi (futuri ed eventuali) di nuovi e più organizzati impulsi provenienti da nord o da ovest.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.12: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Ferrara Sud (Km. 33,7) in direzione Padova..…

h 17.05: A50 Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli (Km. 31..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum