Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: temporali e CALO TERMICO in arrivo sull'Italia la prossima settimana, poi...

Una circolazione d'aria stabile e calda ancora interessa il nostro Paese, importanti novità si preannunciano però sul tempo previsto nel corso della prossima settimana, quando instabilità e temporali torneranno a presentarsi sulle regioni centro-settentrionali. Incertezza sull'evoluzione del periodo successivo.

In primo piano - 8 Luglio 2016, ore 21.00

Situazione attuale: addensamenti nuvolosi irregolari hanno interessato le regioni dell'Italia centro-settentrionale, laddove abbiamo avuto anche qualche sporadica precipitazione. Trattasi quest'ultima di nuvolosità "residua", derivata dagli intensi temporali verificatisi nella serata di ieri sul comparto franco-iberico. Segnaliamo anche qualche temporale sparso su Alpi e Prealpi occidentali. Tempo bello e stabile sul resto del Paese. Temperature ancora senza grosse variazioni, sensazione sgradevole di caldo amplificata dagli alti tassi di umidità relativa (caldo afoso). Ventilazione debole, mari calmi o poco mossi. 

Un weekend di tempo estivo ma con l'insidia dietro l'angolo.

L'alta pressione garantirà buona protezione anche in occasione del fine settimana ormai imminente che trascorrerà sotto condizioni atmosferiche più che discrete soprattutto lungo le coste. Rovesci e temporali potranno invece manifestarsi soprattutto nelle zone interne dell'Appennino centrale e meridionale domenica 10 luglio. Tale situazione sarà determinata dalla presenza di una circolazione d'aria leggermente instabile che in occasione del fine settimana transiterá proprio sopra il nostro territorio nazionale, portando i disturbi sopra descritti.

PROSSIMA SETTIMANA: intenso passaggio temporalesco al NORD.

Senza dubbio più importante il passaggio di un cavo d'onda sulle regioni del nord tra le giornate di martedì 12, mercoledì 13 e giovedì 14. Resta ancora da stabilire quali delle tre giornate porterà con sé gli episodi più intensi di instabilità, tuttavia possiamo confermare già da adesso un ricambio d'aria portato dal ritiro probabilmente TEMPORANEO dell'anticiclone sul Mediterraneo e la messa in gioco di una nuova massa d'aria assai più fresca di origine oceanica.

Medio e lungo termine: l'anticiclone delle Azzorre ritorna alla conquista d'Europa?

Incerta anche l'evoluzione riguardante il "post" peggioramento che potrebbe vedere il ritorno in auge dell'anticiclone oceanico in posizione leggermente defilata ai settori occidentali d'Europa ed un clima tutto sommato accettabile, con valori moderati di caldo.

Seguite gli aggiornamenti del weekend per ulteriori dettagli. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.08: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Allacciamen..…

h 14.02: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 5 km causa incidente nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e Allacciamento R..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum