Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: settembre 2016 cambia volto

Una figura piuttosto importante di bassa pressione terrà per alcuni giorni sotto scacco il tempo atmosferico del nostro Paese. Ancora diverse manifestazioni d'instabilità attese su diverse delle nostre regioni, calo graduale della temperatura.

In primo piano - 15 Settembre 2016, ore 21.30

Situazione attuale: aria fresca ed instabile affluisce sul nostro Paese, portando con sè importanti manifestazioni temporalesche che quest'oggi hanno riguardato soprattutto le regioni settentrionali e la Toscana. Accumuli importanti di pioggia soprattutto sulla Liguria, laddove alcune località hanno registrato oltre 150 millimetri di precipitazione in una manciata di ore. Transiti nuvolosi di passaggio al centro ed al sud, con qualche precipitazione soprattutto sulla Sardegna. Temperature in calo al nord, ancora molto miti al centro ed al sud, stante un richiamo temporaneo di correnti tiepide africane. 

Una vistosa depressione arenata sul Mediterraneo; l'Italia terra di conflitto tra differenti circolazioni, ecco cosa dovremo attenderci dalle prossime ore. 

L'attacco all'estate mediterranea si manifesta in queste ore attraverso la presenza di una vistosa circolazione depressionaria che colloca il proprio perno sui settori ovest europei, nei prossimi giorni quest'ultima tenderà a portarsi verso il bacino centrale del Mediterraneo. Saranno diverse le giornate di tempo instabile con target proprio sul nostro Paese; la più importante di queste fasi sarà senza dubbio quella attesa svilupparsi dalle prossime ore su un'aspra convergenza tra Scirocco e Libeccio che prenderà vita sul versante medio tirrenico per portarsi lungo le coste della bassa Toscana, del Lazio e della Campania. Su tutti questi settori la giornata di domani, venerdì 16 settembre, trascorrerà assai perturbata, con temporali anche violenti. 

Tra sabato 17 e domenica 18 settembre l'instabilità condizionerà ancora il tempo delle regioni centrali e settentrionali con temporali e precipitazioni legate all'ingresso del nocciolo d'aria fresca in quota proprio sui nostri mari. Entro tale periodo, le previsioni in nostro possesso mettono in risalto anche la presenza di un minimo di bassa pressione al suolo, presumibilmente centrato tra il mar Ligure e l'alto Tirreno. 

TEMPERATURE: di quanto caleranno nei prossimi giorni?

L'arrivo dell'aria fredda in quota associata alle precipitazioni, porterà con sè un calo graduale della temperatura anche nei strati prossimi al suolo. Particolarmente sensibile risulterà la flessione della colonnina di mercurio al nord e su buona parte del centro, con scarti sino a -5/-7 gradi rispetto alla media dei valori attuali. 

Medio e LUNGO termine: l'esordio della stagione autunnale. 

A livello generale europeo, nella terza ed ultima decade settembrina potremo ancora osservare una reiterata persistenza dell'anticiclone delle Azzorre sui versanti occidentali d'Europa. Nel prossimo futuro questa figura barica tornerà a svolgere un ruolo importante nel plasmare la circolazione generale dell'atmosfera nell'ambito del nostro continente. Come elemento degno di interesse, potremo osservare una ricostituzione della Jet Stream Polare in grado di interessare anche le basse latitudini d'Europa. Eventi di tempo instabile/perturbato potranno più frequentemente interessare il bacino orientale del Mediterraneo, i Balcani ed i settori orientali della nostra Penisola. Le temperature risulterebbero questa volta in media col periodo stagionale. 

Seguite gli aggiornamenti. 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.03: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso tra Svincolo Acea-S.Liberato Sud (Km. 29,3) e Svincolo O..…

h 21.03: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso tra Abbadia Lariana (Km. 58) e Bivio Per Civate (Km. 44,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum