Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 25 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 25 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 25 Marzo 0 - 160 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 25 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 25 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 25 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 25 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 25 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 25 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 25 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: la riscossa dell'inverno oppure dell'anticiclone?

Riuscirà il freddo a penetrare ancora sul nostro territorio nazionale oppure dovremo fare i conti con l'eccessiva invadenza dell'anticiclone? Uno sguardo alla linea di tendenza serale calcolata dal modello europeo.

In primo piano - 30 Novembre 2016, ore 21.00

Situazione attuale: l'anticiclone sull'ovest Europa torna a rinforzare sul nostro Paese, specialmente sui settori più occidentali, portando con sè un addolcimento delle temperature alle quote superiori ed in parte anche negli strati più bassi dell'atmosfera. Le inversioni termiche si sono tuttavia offerte generose, complice l'aria fredda e secca affluita sul nostro Paese tra lunedì 28 e martedì 29, abbiamo registrato diversi valori minimi sotto lo zero. Il cielo è risultato in gran parte sereno con addensamenti concentrati al sud e sulle adriatiche.

Gli ultimi aggiornamenti a nostra disposizione mettono in luce un rinforzo dell'anticiclone sull'Europa nel corso della prima decade dicembrina. Tale rinforzo sarà provocato da una forte risalita d'aria molto mite di origine subtropicale-oceanica che, secondo le ultime proiezioni, sembrerebbe confluire all'interno di una vasta figura altopressoria che manterrebbe il proprio perno sui settori centro-occidentali d'Europa.

In tal modo il nostro Paese verrebbe a trovarsi sul lato discendente di tale figura, sperimentando condizioni di tempo stabile accompagnato da alcune belle giornate soleggiate e da un'atmosfera abbastanza secca con nebbie e nubi poco organizzate.

Ed il freddo che fine ha fatto?

I nuovi aggiornamenti previsionali mettono quest'oggi in luce un'ingerenza anticiclonica piuttosto forte; in tal modo le masse d'aria più fredde sarebbero impossibilitate a raggiungere l'area centrale del Mediterraneo, preferendo ripiegare verso lidi più sicuri e tranquilli (est Europa, Balcani, Mediterraneo orientale).

Infiltrazioni d'aria più fredda di origine continentale potrebbero tuttavia ancora espandersi al nostro Paese con particolare riferimento della Valpadana e delle regioni del medio ed alto Adriatico nel periodo compreso tra domenica 4 e martedì 6 dicembre. Oltre tale data prevarrebbero condizioni più stabili e temperate (da confermare).

Tenetevi sempre aggiornati su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.36: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Rapallo (Km. 28,4) in uscita in direzione da Genova dalle 20:32 del..…

h 20.18: A4 Milano-Brescia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Viale Certosa e Svincolo Di Corm..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum