Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 23 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 23 Marzo 8 - 90 cm Aperti
Airolo 23 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 22 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 23 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 23 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 23 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 23 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 23 Marzo 18 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 23 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 23 Marzo 90 - 160 cm Aperti
Artesina(CN) 22 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 23 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 22 Marzo 50 - 100 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: l'Italia colpita da un'importante e prolungata fase di MALTEMPO

Una sintesi previsionale del periodo compreso tra questa terza decade di febbraio e la prima decade di marzo; previsti diversi giorni di MALTEMPO, complice una circolazione atmosferica assai tormentata che caratterizzerĂ  il tempo atmosferico italiano da qui entro le prossime due settimane.

In primo piano - 24 Febbraio 2016, ore 20.45

Situazione attuale: una nuova circolazione di BASSA pressione si avvicina nuovamente al nostro stivale italiano, determinando un nuovo cambiamento del tempo a partire dalle regioni più occidentali, laddove la ventilazione torna a spirare dai quadranti meridionali e la nuvolosità tende ad aumentare. Dopo le precipitazioni e gli annuvolamenti di ieri, abbiamo avuto invece una bella parentesi di tempo soleggiato al centro-sud. Temperature ancora stazionarie, in linea col periodo stagionale.

Perturbazione "apripista" in transito sul nostro Paese tra giovedì 25 e venerdì 26.

Una nuova circolazione di bassa pressione farà breccia sul nostro stivale italiano già nelle prossime ore, portando un veloce peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto sui versanti tirrenici dello stivale. Precipitazioni che domani interesseranno soprattutto i settori di medio ed alto Tirreno, coinvolgendo anche parte delle regioni settentrionali, mentre venerdì 26 ritroveremo qualche precipitazione al centro-sud.

Questa perturbazione introdurrà un calo abbastanza importante delle altezze geopotenziali alle quote superiori, abbattendo la pressione anche al suolo, soprattutto sul comparto centrale ed occidentale del Mediterraneo, agevolando così l'ingresso di una circolazione ben più importante di bassa pressione attesa negli ultimi giorni di febbraio.

Fine mese: previsti diversi giorni di MALTEMPO.

Una depressione ben più vasta e profonda, direttamente alimentata dall'aria fredda ARTICA, farà breccia sul Mediterraneo nella giornata di sabato 27 febbraio. Una componente sciroccale molto spiccata accompagnerà l'ingresso del nuovo sistema frontale che porterà accumuli molto importanti di pioggia soprattutto sui settori settentrionali. La neve potrà scendere sino a quote prossime la pianura, soprattutto sui settori più occidentali del Piemonte.

Domenica 28 e lunedì 29 pioggia e maltempo si trasferiranno al centro-sud, stante la migrazione del perno della depressione sul Mediterraneo meridionale. Severa ondata di maltempo che potrebbe colpire anche le due isole maggiori mentre schiarite interverrebbero sul regioni del nord.

Anche volgendo lo sguardo al periodo successivo, scoviamo ben poche chances di tempo stabile per il nostro Paese; la prima decade di marzo potrebbe essere influenzata dal transito di altre perturbazioni inserite all'interno di una ventilazione nord-occidentale.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.01: Roma Via Tiburtina

incidente

Incidente sulla Via Tiburtina possibili rallentamenti altezza bivio Setteville…

h 11.00: Roma Via Tuscolana

incidente

Incidente sulla Via Tuscolana altezza civ. 668…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum