Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: il modello europeo CONFERMA una fase instabile e FREDDA in arrivo sull'Italia

Dapprima le correnti fredde da est, poi forse anche un'interazione con l'aria instabile di estrazione nord atlantica. In sintesi il tempo previsto in Italia entro i prossimi 10 giorni.

In primo piano - 16 Dicembre 2016, ore 21.30

L'aggiornamento serale del modello europeo conferma l'avvio di una fase fredda INVERNALE sull'Italia e sui paesi dell'Europa meridionale in questo scorcio d'inverno. Già in queste ore una circolazione d'aria fredda di estrazione continentale influenza il tempo delle regioni settentrionali, le nebbie tendono a dissolversi, un ricambio d'aria interviene anche nei bassi strati dell'atmosfera. Lunedì 19 dicembre la vecchia depressione ormai arenata sul basso Mediterraneo, tenderà a risalire di latitudine, richiamata da questi stessi flussi d'aria fredda che ne determineranno un approfondimento proprio sui mari italiani.

Tra lunedì 19 e mercoledì 21 dicembre il MALTEMPO tornerà quindi ad interessare soprattutto le regioni dell'Italia centrale e meridionale, mentre al nord proseguirà ancora un trend piuttosto secco ma anche freddo.

Giovedì 22 e venerdì 23 dicembre ecco farsi strada una seconda, più decisa azione instabile di natura prettamente continentale che prolungherebbe sull'Italia condizioni instabili dalle caratteristiche invernali. Precipitazioni nevose a bassa quota potranno in questa fase interessare il nord, instabilità sparsa anche al centro ed al sud ma in un contesto più mite. 

Sotto le festività natalizie il modello europeo mette questa sera in risalto la sovrapposizione tra due distinte circolazioni atmosferiche; dapprima l'aria fredda continentale, poi le masse d'aria meno fredde ma certamente molto instabili di derivazione nord atlantica che promettono degli ulteriori apporti precipitativi. Al centro ed al sud sarebbe nuovamente il turno della PIOGGIA, mentre NEVE a bassa quota potrebbe ancora fare capolino al nord. Su quest'ultimo punto abbiamo tuttavia bisogno di ulteriori conferme. 

Nel complesso si preannuncia una fase atmosferica certamente interessante, nella quale ad un rinforzo delle vorticità zonali sul nord Atlantico potrebbe non corrisponderebbe un addolcimento fisiologico della temperatura così come mettono in evidenza i dati statistici. 

Seguite le news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.08: A8 Diramazione Per Gallarate-Gattico

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Sesto Calende-Vergiate (Km. 11,9) e Allacciament..…

h 00.08: A26 Genova-Gravellona Toce

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Masone (Km. 14) e Svincolo Ss33 Del Sempione (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum